Quando cambiare le scarpe da ginnastica

Anche se hai comprato l'ultimo modello più sofisticato, le macchine sportive z non sono eterne. Arriva un momento in cui devi cambiarli, non serve a ripararli. Ma forse non sei a conoscenza di quando è arrivato il momento. Altrimenti, le nostre prestazioni non saranno ottimali.

Per una scarpa dura è chiaro che deve avere materiali resistenti e forti, adattarsi al nostro piede e avere un sistema di ammortizzazione molto efficiente. Vi diciamo quando cambiare le scarpe da ginnastica .

Quando notiamo dolore ai piedi

Se abbiamo avuto queste scarpe per molto tempo, sono sempre state grandiose, ma i tuoi piedi iniziano a fare male, è il momento di cambiarle. Bene questo è accompagnato da affaticamento muscolare, dolori articolari e possibili lesioni. Tutto indica che è un segno che le scarpe hanno già perso l'ammortizzazione.

Suole molto consumate

È ovvio che è ovvio. Quando la scarpa inizia a rompersi o vediamo che la suola è veramente consumata, è arrivata alla fine. Ha già fatto il suo servizio, e se la suola è consumata, non ci servirà a nulla perché non proteggerà il suo piede quando si tratta di fare esercizio. Inoltre, può essere un problema.

Dito del piede

Non solo l'unico soffre, ma anche il vantaggio, che arriva un tempo che si consuma. E non è estetico ma funzionale come molte altre azioni necessarie per correre o praticare lo sport in modo ottimale.

Per il problema del chilometraggio

Se pratichiamo la corsa o qualsiasi altro esercizio che comporta fare miglia, allora le scarpe dovrebbero essere cambiate più volte del normale. Ad esempio, un fattore da tenere in considerazione è il numero di chilometri percorsi con loro. Bene, dobbiamo pensare che l'asfalto indossa più pantofole rispetto alle superfici del terreno. Gli specialisti raccomandano di rinnovare le scarpe quando hanno viaggiato tra 725 e 900 chilometri.

Fattori da considerare

  • Si consiglia di avere due paia di scarpe in modo che possiamo alternare entrambi, in modo che non si consumino così velocemente.
  • Se senti dolore ai piedi, è tempo di cambiarlo, ma se non siamo sicuri, chiederemo ai professionisti giusti.
  • Il livello di usura della scarpa dipende dal peso del corridore, dal tipo di impronta e dal numero di chilometri percorsi.