Come saltare la corda correttamente

È un esercizio che tutti noi abbiamo fatto da bambini e lo abbiamo amato. E ora possiamo salvarlo dalle persone anziane, essere in grado di esercitarlo per guadagnare forza, resistenza e bruciare calorie. Non è così facile saltare la corda correttamente. All'inizio, anche se pensiamo che non sia così, ci può costare.

Vi diamo alcuni consigli per fare bene e quindi essere più coerenti nei nostri progressi sportivi. Se abbiamo dubbi, il personal trainer è la persona che può aiutarci in questo senso.

Scegli la corda giusta

Non possiamo allenarci bene se non abbiamo i necessari complementi. In questo caso, abbiamo bisogno di una corda adatta. Quindi, sia la lunghezza che il materiale di ciò che è fatto la corda sono importanti. Ci sono cavi d'acciaio ricoperti di plastica o PVC, che sono leggeri ma se colpiamo le gambe possiamo fare più danni. Mentre quelli di plastica sono più economici.

Per calcolare la lunghezza appropriata se saliamo sulla corda al centro e la togliamo, le maniglie raggiungeranno l'altezza dell'anca ed è il modo perfetto per saltare la corda. Ad ogni modo, dovremmo sentirci a nostro agio quando ci si esercita con questo utensile. Quindi, tienilo chiaro e scegli bene fin dall'inizio.

Cosa facciamo con i nostri piedi?

Per avere i piedi giusti quando saltiamo ed evitare possibili danni e lesioni, è meglio atterrare a terra sulla punta dei piedi in modo uniforme. È un modo per farlo bene e migliorare nel nostro esercizio.

Diverse serie e intervalli

Non possiamo saltare la corda velocemente perché siamo molto stanchi. Con questo non vedremo progressioni nel nostro sport e abbandoneremo sicuramente questo esercizio. Pertanto, una delle basi è creare diverse serie o intervalli. Questo, allo stesso tempo, può essere combinato con altri esercizi. Cioè, facciamo una serie, fermiamo, riposiamo e voliamo o proseguiamo, fermiamoci e iniziamo a pedalare per un po '. Quindi prenderemo la corda con molto più desiderio.

Alcuni errori

Registra questi errori quando salti per controllarli.

  • Guarda giù.
  • Perdere l'allineamento della colonna.
  • Salta molto in alto
  • Non cadere bene con i piedi e lasciando i talloni o la pianta del piede.
  • Prendi la corda in modo errato.