Come fare polvere da sparo

Come fare polvere da sparo ? Se stai studiando chimica o sei solo curioso, fare polvere da sparo a casa è possibile se sappiamo da quali composti è formato e quanto è necessario per la sua miscela.

Utilizzato dal XIII secolo, la polvere da sparo è il primo esplosivo sintetizzato che è stato usato nel mondo e sebbene possiamo farlo con i nostri mezzi, la verità è che i suoi componenti non sono sempre a portata di mano e dobbiamo sapere quali quantità sono quelli necessari In realtà, la polvere da sparo non è altro che una miscela di salnitro (nitrato di potassio) e prodotti combustibili (zolfo e carbone). Vediamo allora cosa possiamo fare per farlo fare a casa.

Passi per fare polvere da sparo

  1. Il salnitro, lo zolfo e il carbone sono i tre componenti necessari per creare la tua polvere da sparo, ma dovresti sapere che variando le relazioni relative tra questi tre componenti, otterrai caratteristiche diverse per la combustione, la produzione di fiamme, ecc.
  2. Per fare polvere da sparo, in questo caso nero, dovrai usare prima di tutto guanti e occhiali.
  3. Dagli elementi summenzionati, dovrai creare una miscela di a

    75% di nitrato di potassio (33 grammi), 15% di polvere di carbone (8 grammi) e 15% di zolfo (circa 5 grammi) . un

    un piccolo eccesso di carbonio (max 12%) porta ad un'accelerazione della combustione, mentre l'eccesso di zolfo (max 16%) o salnitro (massimo 80%) lo ritardano.

  4. Tuttavia, lo zolfo in eccesso rende la polvere più mantenibile per lungo tempo.
  5. Mescolare, in un mortaio, zolfo e carbone di legna e quando entrambi i componenti sono ben miscelati, è necessario aggiungere la polvere di nitrato di potassio.
  6. Mescola bene tutto (con guanti e occhiali) e quando vedi che tutto è ben macinato e hai una miscela omogenea, prendi un cucchiaio per fare il test.
  7. Metti un po 'della miscela su un foglio di alluminio . Accendi un fiammifero e avvicinalo alla polvere da sparo che hai creato e controlla se brucia, esplode o brucia (non dimenticare di fare tutto questo senza togliere guanti o occhiali).
  8. Se l'esperimento è andato bene, saprai già come preparare la polvere da sparo, ma può darsi che non sia successo nulla all'inizio del mix. In questo caso dovresti controllare se la polvere ha lo stesso colore (grigiastro) o meno. Se vedi che ha strisce gialle è perché ha troppo zolfo, mentre se vedi macchie nere indica un eccesso di carbone. È necessario ricominciare o aggiungere una piccola percentuale dei composti mancanti per creare il mix perfetto.
  9. D'altra parte, c'è qualcuno che fin dall'inizio aggiunge una piccola quantità di acqua alla miscela in modo che la polvere da sparo si formi come una palla di argilla, che dovrai separare anche da parti e lasciarla asciugare prima di testare se funziona.
  10. Infine, nota che devi andare con MUCH CARE per produrre la tua polvere da sparo e che tutto ciò che viene spiegato è puramente informativo.