Come conservare le scarpe a casa

Avere diversi tipi di scarpe è abbastanza normale, ma a volte può essere un problema quando molte persone vivono a casa e non sappiamo come conservarle in modo che vengano raccolte e soprattutto che non vengano danneggiate durante i cambi di stagione. Vediamo di seguito, una guida passo passo in cui spieghiamo come conservare le scarpe a casa.

Anche se la tua casa può essere grande e ben organizzata, se non hai un grande spogliatoio, tenere le scarpe è sempre un problema . Sarà bene allora che segui i passi che ti indiceremo, anche se prima devi dividere le scarpe con l'uso e la stagione . In questo modo saprai come memorizzarli in modo che sia facile per te accedere a quelli di cui hai bisogno in prima istanza.

Passi per conservare le scarpe a casa

  1. Dopo aver conservato le scarpe per l'uso e la stagione, sarà bene tenere ciascuna coppia nella confezione o nella borsa di stoffa. Se non hai una scatola o un sacchetto di stoffa, puoi usare i sacchetti di plastica.
  2. Se lo spazio lo consente, il modo migliore per conservare le scarpe sarebbe avere una scarpiera nel camerino o vicino all'armadio . In questo modo, è possibile utilizzare la piccola scarpiera vicino alla porta per riporre le scarpe utilizzate durante il giorno, ancora sporche e bagnate, senza la paura di danneggiare le altre scarpe. Questo metodo consente anche di tenere le scarpe in ordine secondo le stagioni.
  3. Naturalmente, questo può accadere solo se hai una casa abbastanza grande, in ogni caso, comunque, lo spazio che si otterrà per immagazzinare scarpe e stivali dovrebbe essere in una zona che non sia direttamente soleggiata ma non troppo chiusa, buia e con scarsa ventilazione Pertanto, non è consigliabile, nonostante sia di uso comune, posizionare la scarpiera in bagno o in ambienti umidi, poiché le nostre scarpe potrebbero subire danni irreparabili.
  4. Un'altra opzione, se non hai una scarpiera, è impilare le scatole delle scarpe senza fare colonne troppo alte vicino all'armadio o nel camerino, cercando di sapere quale scarpa contiene ciascuna scatola (per questo puoi scattare foto di piccole dimensioni del scarpe e bastoncini nella scatola in modo da poterli vedere quando sono impilati).
  5. Nel caso in cui le scarpe siano tenute da paia in sacchetti, può essere una buona idea riporli in grandi scatole di plastica che servono proprio per conservare tutto. Puoi mettere queste scatole accatastate vicino all'armadio e persino sotto il letto.
  6. Idealmente, organizza anche le scarpe in modo che tutti quelli che sono piatti siano insieme e tutti i tacchi siano anche conservati insieme, in modo da avere una buona organizzazione, anche cercare di proteggere i talloni con un po 'di giornale o con la plastica
  7. Nel caso di avere un baule a casa, può anche essere usato per riporre le scarpe a casa. Prova a posizionarli in modo che i sacchetti contenenti le scarpe siano ben organizzati e non si accumulino senza controllo. Posiziona prima le scarpe "forti" come stivali, stivaletti o scarpe da ginnastica e poi sopra, i tacchi e le scarpe piatte.

Come conservare le scarpe evitando la muffa

Infine dobbiamo prendere in considerazione la cura delle scarpe mentre sono immagazzinate e per evitare la muffa nelle nostre scarpe e stivali, possiamo usare metodi diversi.

I più efficaci sono:

  1. Inserire le calze riempite con bicarbonato di sodio (alcune palette) nelle scarpe;
  2. Riciclare le buste di gel di silice che si trovano spesso all'interno delle nuove scatole da scarpe e distribuirle agli angoli del ripiano o della scatola da scarpe;
  3. Inserire il giornale all'interno di scarpe e stivali;
  4. Per quanto riguarda gli stivali da pioggia, è sempre meglio tenerli capovolti in modo che non possano essere creati depositi di umidità.