Come tagliare una sedia passo dopo passo

Vuoi riparare da solo le sedie di casa? Sicuramente hai pensato al rivestimento con i tuoi stessi mezzi in quanto è davvero qualcosa di molto semplice, quindi se sei deciso, non esitare e segui questa guida passo in cui spieghiamo come tappezzare una sedia passo dopo passo.

Rivestire i mobili del caso è un compito abbastanza semplice che è diventato di moda se teniamo conto della febbre che attualmente esiste per il riciclaggio dei mobili e anche se abbiamo già spiegato i passi che dovevi prendere per tappezzare un divano, molto Sarà più facile rivestire le sedie della sala da pranzo, quindi scegli un tessuto per arredamento che ti piace e segui i passaggi che ti stiamo ora raccontando.

materiale

  • Un pannello di compensato da 10 mm se è necessario rifare il sedile
  • Una spugna sintetica spessa 30-40 mm
  • Schiuma da 20 mm e riempimento da riempire
  • Tessuto di cotone
  • Spillatrice a muro
  • colla

Passi per tappezzare una sedia

  1. Prima di tutto, prima di metterci a rivestire la sedia, sarà per valutare lo stato di questo in modo che possiamo determinare se oltre a imbottitura e tessuto è anche necessario fissare il sedile che potrebbe essere rotto. In tal caso sarà bene mettere un foglio di compensato.
  2. Una volta fissata la base del sedile, è necessario coprirla con un tampone di schiuma abbastanza rigida, per uno spessore di 30-40 mm; e quindi ottenere una forma imbottita, che deve essere incollata insieme con un singolo pezzo di gomma spugnosa di circa 20 mm di spessore, a cui vengono aggiunti i fiocchi di riempimento per completare il riempimento.
  3. Successivamente, è necessario aggiungere un tessuto di cotone che verrà applicato sul fondo del sedile, mantenendolo ben teso per compattare il materiale di riempimento.
  4. Il tessuto deve essere fissato lasciando un pezzo in più in modo che possa essere allungato centrandolo sul sedile e facendolo aderire bene al nuovo riempimento.
  5. Per rivestire la sedia, è necessario allungare e posizionare il tessuto negli angoli, quindi piegare i bordi dei due lati consecutivi e fissare il coperchio con la graffatrice, posizionando le graffette piuttosto vicine l'una all'altra.
  6. Per posizionare la stoffa, sarà bene avere degli arazzi di tappezzeria che ti aiuteranno a sistemare la stoffa in modo da poter lavorare con essa mentre fai gli angoli e la pinzatura della sedia.
  7. Dopo aver controllato che il tessuto non abbia rughe, che potrebbero essere sotto il coperchio, il tessuto in eccesso viene tagliato a circa 5 mm dalle graffette.
  8. Infine possiamo aggiungere un rivestimento o quello che è noto anche come tessuto per abbellire, che è anche fissato con alcune graffette per facilitare lo stretching. È meglio iniziare inserendo prima le graffette su un lato e poi sul lato opposto e non dimenticare di piegare e graffare su ogni angolo della sedia.