Come caricare facilmente la batteria dell'auto

Se hai esaurito la batteria nel bel mezzo di un viaggio o prima di uscire di casa, non dovresti allarmarti poichè puoi caricarlo con la guida sotto riportata, in cui spieghiamo come caricare facilmente la batteria dell'auto.

Avere un problema con la batteria dell'auto è qualcosa che può capitare a tutti noi, e anche se l'ideale è andare da un meccanico per rivederlo di tanto in tanto, può capitare di trovare improvvisamente la batteria scarica in modo che dovremo seguire alcuni passaggi che sono molto concreti per essere in grado di caricarlo, il che implica l'uso di pinzette che si collegano alla batteria e anche un'auto che ha la batteria carica .

Passi per caricare facilmente la batteria dell'auto

  1. Per collegare una batteria scarica a quella di un veicolo in funzione, è necessario un solo cavo elettrico, che deve avere un diametro di almeno 16 mm . Per le auto di grossa cilindrata si consiglia di utilizzare un cavo elettrico da 25 mm.
  2. La batteria del veicolo deve essere collegata a una batteria della stessa tensione . La maggior parte dei veicoli funziona con una tensione di 12 V. Solo alcune auto più vecchie hanno una tensione di 6 V. In ogni caso, consultare le istruzioni per l'uso del veicolo.
  3. Per collegare le batterie ed essere in grado di caricare quello che viene scaricato, dobbiamo posizionare le due auto su una superficie piana e bloccarle. L'auto in movimento e il veicolo danneggiato non devono toccarsi l'un l'altro per evitare il rischio di cortocircuito. In molte auto moderne, la batteria non è più nel vano motore, ma è ancora possibile identificare facilmente i poli negativo e positivo. In caso contrario, consultare le istruzioni operative della vettura. Il motore di entrambi i veicoli deve essere spento.
  4. Attaccare il cavo di alimentazione solo alle maniglie di plastica isolate.
  5. Con l'uso di guanti e occhiali protettivi, devi collegare il filo rosso al polo positivo, il filo nero al polo negativo. Innanzitutto collegare il morsetto del cavo rosso al polo positivo della vettura in funzione, quindi l'altra estremità del cavo rosso al polo positivo del veicolo senza batteria. Quindi, fissare il morsetto nero al polo negativo della batteria in funzione.
  6. D'altra parte , non collegare mai l'altra estremità del cavo nero al polo negativo, ma a un punto sul corpo del veicolo scaricato . Scegli una parte metallica solida e non verniciata nel vano motore, ad esempio il motore. Si sconsiglia di collegare il cavo elettrico direttamente al polo negativo del veicolo senza batteria. Possono essere emesse scintille e la batteria potrebbe essere danneggiata. Nelle vecchie batterie piombo-acido, l'acido può fuoriuscire e costituire una fonte di rischio. Può formare gas esplosivo.
  7. Avviare il motore del veicolo in funzione prima e solo dopo la decomposizione del veicolo. Se l'intervento ha avuto successo, dovresti essere in grado di accendere alcune apparecchiature elettriche nel veicolo senza batteria, come i fari. Per evitare picchi di tensione quando si scollegano i terminali dai poli, i terminali devono essere scollegati nell'ordine inverso.
  8. Se l'auto non si avvia immediatamente, attendere almeno un minuto prima di riaccenderla. Se il tentativo successivo non ha esito positivo, il cavo di alimentazione potrebbe essere difettoso o inadeguato. Riprovare con un cavo integro e adatto.