Come identificare i morsi di insetto

Punture di zanzare, pulci, vespe o zecche; Vi diciamo come identificare le punture di insetti. In alcuni casi, come le vespe, è essenziale agire in tempo perché ci sono persone allergiche che possono avere uno shock anafilattico. Non è frequente, ma circa il 10% delle persone può avere reazioni allergiche alle punture di vespe. Se una persona che ha subito una puntura inizia a sentire nausea, difficoltà di respirazione, ansia e bruciore nella lingua, vai al pronto soccorso o chiama il più presto possibile.

Gli insetti più abbondanti sono le zanzare, quindi la maggior parte delle punture di insetti sono di solito il loro lavoro. Tuttavia, se vai in campo o sei in contatto con animali domestici, c'è anche il rischio di soffrire di altri tipi di punture di insetti. Molti morsi possono essere confusi l'uno con l'altro, quindi se si sente dolore eccessivo, vertigini o fastidio andare dal medico il più presto possibile. È meglio prevenire.

Passi per identificare i morsi

  1. La raccomandazione principale è che cerchi sempre di ricordare dove eri prima del morso . A volte un insetto può pungere e non ce ne rendiamo conto fino a qualche tempo dopo. Se sei stato nel campo per esempio o all'aperto, la vasta gamma di insetti che possono pungere se sei in un interno. Se avete animali domestici, cani o gatti a casa è anche importante perché possono avere pulci o zecche che sono la causa di qualsiasi morso per gli esseri umani.
  2. Analizza dove punge e cerca di non graffiare, questo aggraverà il problema. È possibile applicare il ghiaccio per ridurre l'infiammazione. Se hai le vertigini, con l'angoscia o il disagio accusato, chiedi aiuto. Non pensare mai alla guida, è possibile che tu stia soffrendo di una reazione allergica. Punture di zanzara

    Sono i più comuni quasi il 90%, se sono della "tigre" vengono a fare del male anche diversi giorni, sono molto fastidiosi.

    A volte il morso non viene notato subito ma un po 'più tardi. Una vescica appare nell'area del morso. La persona sentirà prurito e intenso prurito. Spesso puoi avere più morsi nella stessa area. Le caviglie e le gambe sono di solito le zone più colpite dalle zanzare, ma sfortunatamente possono anche mordere la schiena, le braccia ... .. Lavare l'area e applicare se si dispone di un unguento calmante.

    Punture di vespe

    Il dolore è praticamente istantaneo quindi la puntura si è verificata poco tempo fa. Questi insetti sono responsabili di reazioni allergiche e shock anafilattico nei casi più gravi. Si verificano nel 10% della popolazione.

    Le vespe di solito mordono all'aperto, anche se a volte possono pungere all'interno di un'auto o se sono entrati in casa attraverso la terrazza, ma di solito è fuori. I sintomi sono dolore intenso, arrossamento della zona, leggero gonfiore. Lavare la zona con acqua e sapone e applicare il ghiaccio se si sente disagio o vertigini al pronto soccorso.

    Punture di ape

    Sono più piccoli di quelli di vespa perché le api pungono solo se si sentono minacciati e dopo che la parte del loro addome è sparita.

    Pungono all'aperto in casi estremi, ad esempio aree paesaggistiche. I sintomi dolore istantaneo, c'è arrossamento della zona, un guardolo rosso e una leggera infiammazione nella zona del morso. Non ci sono pockmarks raggruppati.

    Spuntini

    Dolore e gonfiore nella zona interessata. Le zecche rimangono spesso attaccate alla pelle per lungo tempo. Sensazione di bruciore e aspetto di un'area rotonda arrossata attorno al morso.

  3. Morsi di ragno: vesciche e di solito compaiono insieme due piccoli punti che sono i segni del morso. Dolore, prurito e arrossamento della pelle.
  4. Pictozos de bugs : arrossamento nell'area, i morsi possono apparire raggruppati, compaiono bolle.