Come ottenere la depilazione brasiliana passo dopo passo

La depilazione per le donne è uno di quei trattamenti di cui non possiamo fare a meno. Una pelle senza capelli è sinonimo di cura personale e ci aiuta ad essere molto più sicuri di noi stessi, soprattutto quando si tratta della temuta rimozione dei peli della zona bikini, che in estate diventa una vera necessità. Vediamo di seguito, una guida per imparare come ottenere l'epilazione brasiliana passo dopo passo.

Per ottenere una pelle morbida e vellutata, totalmente priva di peli, molti ricorrono a metodi "non ortodossi", come creme depilatorie o lamette da barba, ma non sono i più raccomandati quando si tratta dell'area bikini poiché non eliminano i capelli della radice e, di conseguenza, non garantiscono un risultato duraturo. Possiamo quindi ricorrere alla cera che è esattamente ciò che viene utilizzato dall'origine della depilazione brasiliana, in modo che possiamo vedere come è fatto correttamente.

Passi per rendere l'epilazione brasiliana passo dopo passo

  1. Nella ceretta brasiliana non si usa la classica cera calda, ma un tipo di cera chiamata pasta di zucchero, che si ottiene mescolando zucchero, acqua e limone.
  2. Questo tipo di cera, modellata e riscaldata esclusivamente con le mani, si estende sull'area da trattare creando uno strato sottile che ricopre i capelli.
  3. A differenza della ceratura con la cera classica, qui non viene prodotta la "trazione" della cera, ma invece viene eseguita una tecnica "a cera" per mantenere la pelle tesa.
  4. Per fare questo, una volta che la cera di zucchero si è diffusa, dovremmo lasciarla asciugare sulla pelle e poi stringere la pelle e gradualmente rimuoverla.
  5. Indipendentemente da come viene effettuato questo tipo di epilazione, è anche importante ricordare di eseguire un'esfoliazione dell'area da rimuovere, eliminando le impurità e le cellule morte per ridurre il rischio di lividi. Questo può essere fatto alcuni giorni prima della ceretta.
  6. È anche essenziale idratare la pelle nel periodo prima e dopo il trattamento per evitare dolore e disagio. A questo scopo è possibile utilizzare creme nutrienti e idratanti e oli lenitivi senza profumi.
  7. È anche necessario evitare di indossare jeans o vestiti attillati che comprimano l'area inguinale, sia prima che dopo l'epilazione.
  8. Il momento ideale per eseguire il trattamento è nei giorni successivi al ciclo mestruale, poiché la pelle è meno sensibile.
  9. Inoltre, sarà bene fare una doccia calda e lavare l'area da rimuovere senza applicare oli o creme. Se i peli sono troppo lunghi, prima di usare la cera, puoi tagliarli un po 'con le forbici.
  10. Nel caso di non trovare nei negozi specializzati la pasta di zucchero per la depilazione, è possibile utilizzare la classica cera depilatoria, e in questo modo, dopo aver riscaldato la cera, lasciarla raffreddare un po 'e applicarla sulla zona da cerare aiutandosi con uno specchio, posto tra le gambe, per vedere bene l'intera area. Procedi tirando la cera, con cura e pulendo le restanti rimaste.