Come si gioca a scacchi passo dopo passo

Chess è uno dei giochi da tavolo di maggior successo al mondo, molto divertente per bambini e adulti e sicuramente molto utile per pensare e sapere come sviluppare strategie. Vuoi sapere come si gioca a scacchi passo dopo passo? Vi diciamo come farlo correttamente.

Passi per giocare a scacchi

      1. Configura la scacchiera: la prima cosa che devi sapere come giocare a scacchi è organizzare la scacchiera . Quando inizi il gioco, devi posizionarlo in modo che ogni giocatore abbia un quadrato bianco nell'angolo in basso a destra del tabellone . Nella seconda fila devono essere posizionati 8 pedoni, mentre nella prima fila gli altri pezzi sono distribuiti come segue: le torri negli angoli, i cavalli accanto alle torri, seguiti dai vescovi. Accanto ai vescovi vanno la regina e il re, scegliendo in questo caso per la regina il quadrato dello stesso colore, e il re nell'altro, cioè se la tua carta è nera, la regina va nel quadrato nero.
      2. Sapere come spostare i pezzi: devi iniziare a sapere che ci sono 6 tipi di pezzi (pedine, cavalli, vescovi, torri, re e regina), e ognuno ha il suo modo di muoversi. Il più basilare è che un pezzo non può mai spostarsi in un quadrato dove c'è un altro del suo colore, né può muoversi attraverso altri pezzi, sebbene il cavallo nel tuo caso possa saltare.
      3. Re : è il pezzo più importante, e anche il più debole. Se sei catturato, hai perso la partita . Il suo unico movimento è far avanzare un singolo quadrato in qualsiasi direzione. Quando lo muovi, tieni presente che non lo metti in una scatola che puoi controllare, che è la minaccia del tuo avversario che elimina quel pezzo.
      4. Regina : è il pezzo più potente, dal momento che può muoversi in qualsiasi direzione e tanti quadrati quanti ne vuole, purché non si incrocino con nessun pezzo del suo colore.
      5. Torre : puoi muovere quante caselle vuoi, ma solo orizzontalmente e verticalmente, mai in diagonale.
      6. Vescovo : puoi avanzare e retrocedere di quante caselle vuoi, ma solo in movimenti diagonali e mantenendo l'intero colore dello stesso colore.
    1. Cavallo : i loro movimenti sono unici poiché avanzano sempre 3 quadrati e possono saltare sugli altri pezzi. Il suo movimento è a forma di L, cioè avanza di due quadrati in una direzione e quindi gira un quadrato su uno dei suoi due lati.
    2. Pedina : la parte più curiosa di questo pezzo è che fa diversi movimenti in base all'obiettivo di ognuno di essi. Se avanzano, avanzano, ma se stanno per catturare un altro pezzo, lo fanno in diagonale . Avanzano di un quadrato in ogni gioco, con l'eccezione che nel loro primo movimento possono avanzare due (non è obbligatorio).
    3. Coronare un pedone: se il pedone riesce a raggiungere l'altra estremità del tabellone senza essere catturato, può diventare qualsiasi altro pezzo, eccetto il re. La cosa più comune è che diventa regina perché è il pezzo migliore e, erroneamente, molte persone pensano che possa diventare solo un pezzo che è stato precedentemente catturato, ma non è così.
    4. Chi fa la prima mossa ?: Il gioco è iniziato dal giocatore che ha i pezzi bianchi, e normalmente i colori sono distribuiti a sorte. Poi i neri vanno, di nuovo bianchi ... e così l'intero gioco.

Giocare a scacchi può sembrare molto complesso all'inizio, ma con la pratica puoi diventare un vero esperto in poco tempo, specialmente se stai cercando mosse e strategie che ti permettano di vincere i giochi.