Come fare un repellente per le zanzare naturale

L'estate sta arrivando, e al margine di poter finalmente iniziare a sbarazzarsi di vestiti caldi, non c'è nulla di più fastidioso di dover subire nuovamente le punture di zanzara, che ogni anno sembrano essere sempre di più. Pertanto, l'opzione migliore è iniziare a preparare il nostro repellente per zanzare naturale.

Passi per fare un repellente per le zanzare naturale

Se quest'anno vuoi essere avvisato delle punture di zanzara, ti suggeriamo di fare un repellente per le zanzare naturale. Risparmierai denaro e ti renderai conto che è molto più efficace.

Nel mercato ci sono molti tipi di metodi per eliminare queste fastidiose zanzare. Li conosciamo tutti, sono i classici spray anti-zanzare, lampade elettriche e qualsiasi altra nuova tecnologia. Ma per coloro che vogliono usare soluzioni naturali, senza prodotti chimici, ci sono rimedi frutto di antica saggezza e richiedono semplicemente l' uso di ingredienti naturali.

Gli elementi necessari per creare un repellente per zanzare naturale sono :

  • citronella
  • Contenitore con spray da 100 ml
  • 10 ml di alcool puro
  • Olio essenziale di citronella
  • Olio essenziale di geranio
  • Olio essenziale di basilico
  • 75 ml di acqua distillata
  • Resti di candele

Prima di tutto, verifica ed elimina tutti i possibili habitat di zanzare . Quindi svuotiamo i contenitori e tutto ciò che può favorire la proliferazione delle zanzare.

In secondo luogo, sarebbe utile decorare i nostri giardini o anche i nostri fiori con le piante di citronella . È un'erba perenne tipica delle zone tropicali e degli ambienti con un clima temperato caldo. Le sue foglie hanno anche un grande odore, una miscela di limone e bergamotto, che rende le zanzare non sono tentati di avvicinarsi. Di seguito, ti diremo tutti i passaggi necessari per preparare un repellente per zanzare naturale:

  1. In un contenitore di plastica con un tappo aerosol, introduciamo e mescoliamo 75 ml di acqua distillata con 10 ml di alcool puro .
  2. Quindi aggiungere 30 gocce di ciascun olio essenziale e agitare bene .
  3. Prima di vaporizzarlo sul corpo, è consigliabile eseguire un test di sensibilità, cioè spruzzare una piccola quantità di prodotto sulla superficie del corpo, ad esempio sul polso. Questo test servirà a sapere se siamo sensibili o allergici alle proprietà di uno o più oli.

Passi per costruire una trappola per zanzare

Infine, l'ultimo consiglio è quello di costruire una vera trappola per i nostri amati nemici . Per questo, avremo bisogno di una bottiglia di plastica e alcuni altri elementi.

  1. Fai un taglio appena sotto il collo della bottiglia di plastica.
  2. Rimuovere l'estremità superiore che verrà reinserita all'interno della bottiglia .
  3. Sciogliere 4 cucchiai di zucchero in una piccola pentola d'acqua e lasciare raffreddare la miscela.
  4. Infine, aggiungere una pastella di lievito di birra, con acqua e zucchero, all'interno della bottiglia.
  5. Coprire la bottiglia con la parte tagliata, ma posizionandola a testa in giù in modo che l'ugello si trovi all'interno dell'acqua e della miscela che si è creata.
  6. Coprire l'esterno con un panno o cartone nero e posizionare la bottiglia in un luogo buio della casa, preferibilmente lontano da bambini e animali domestici. A questo punto, non resta che aspettare che le zanzare vengano attratte e rimanere dentro la bottiglia.