Come spugnare passo dopo passo

Dipingere con una spugna è una tecnica che si verifica molto quando si dipingono le pareti, ma possiamo anche applicare la tecnica della pittura con una spugna per realizzare tele che siano decorative e originali. Se vuoi sapere come dipingere con la spugna in modo semplice, te lo spieghiamo in seguito, con questa guida dei passaggi.

Al momento della pittura, le tecniche di pittura sono molte, dobbiamo solo scegliere quello che ci si adatta meglio. In questo senso, ci sono molti strumenti che possono stimolare la nostra ricerca dello stile perfetto . Se cerchiamo alcune idee originali, possiamo arrivare alla tecnica della pittura a spugna che possiamo applicare a una vasta gamma di soggetti, dai dipinti alle pareti .

Questa tecnica consiste essenzialmente nel prendere una spugna per inumidirla in pittura e dipingere il muro o su una tela, anche se dobbiamo sapere esattamente quanta vernice dobbiamo raccogliere e, soprattutto, come viene applicata. Vediamo come viene dipinto con la spugna seguendo le istruzioni fornite nei seguenti passaggi . L'importante è ottenere l' attrezzatura giusta . Per quanto riguarda l'esperienza, possiamo farlo anche da principianti.

materiali:

  • Colori acrilici
  • Tavolozza per diffondere colori
  • spugne
  • Carta o cartone in cui possiamo fare test

Per fare le sfumature, possiamo sfruttare diversi tipi di spugne e varie tonalità di colore. Otterremo alcuni effetti originali e un grande impatto. Il miglior tipo di vernice per questa tecnica è l' acrilico, che è perfettamente conservato con le spugne.

Per quanto riguarda le spugne, dobbiamo prendere in considerazione una serie di problemi. Per prima cosa dobbiamo vedere quanto sono grandi i fori, quindi controlleremo la durezza e la consistenza delle spugne . Ogni tipo ha un effetto particolare, quindi gli usi saranno multipli a seconda del risultato che vogliamo ottenere. Ad esempio, una spugna dura o con piccoli fori manterrà meglio il colore e saremo in grado di estendere la vernice in modo più uniforme. Per quanto riguarda il destino delle sfumature con le spugne, la tela non è l'unica soluzione.

Passi per dipingere con spugna:

  1. Dopo aver scelto i materiali, possiamo fare sfumature con le spugne. Iniziamo con una spugnetta più piccola e immergetela nel colore . Cerco di non immergerlo completamente, poiché non è necessario riempire la tela o il muro dipinto
  2. Per prima cosa applichiamo un po 'di vernice su qualche tavolozza o secchio per scaricare il colore e non gocciola
  3. Al momento della pittura, dovremo sempre applicare la stessa pressione. A seconda di quanto premiamo la spugna contro la tela o il muro, viene depositata una quantità variabile di acrilico. Maggiore è la pressione, più il colore riempirà gli spazi vuoti. Per un tratto più leggero, strofiamo delicatamente. Se siamo interessati a creare sfumature di due colori, dobbiamo prima applicare il colore più forte e quindi il colore più delicato.

Altre tecniche con cui puoi combinarlo:

  1. Per dipingere bene con la spugna, quello che dobbiamo prima fare è stendere diversi strati di vernice, finché il risultato non è di nostro gradimento.
  2. Una volta che abbiamo dipinto con la spugna, possiamo sempre ricorrere a più tecniche nella stessa pittura, con l'obiettivo di sovrapporle e unirle. Possiamo anche sostituire più volte il tipo di spugna, a seconda dell'area in cui viene utilizzato. Questo metodo è davvero funzionale per rendere le sfumature di luce e ombra ottimali, creando un effetto di luce e oscurità. In questo modo, si può formare un effetto 3D in grado di fornire volume e dimensioni a un oggetto o una faccia.
  3. In alternativa, abbiamo la capacità di rappresentare le cose in lontananza o all'orizzonte, facendole apparire sfocate . Questa tecnica di pittura è ideale per tele e ha numerose applicazioni, essendo molto versatile. Pertanto, possiamo trovare il modo migliore per rendere unica la nostra opera d'arte.
  4. Finalmente puoi provare una tecnica per pareti che consiste nello stendere il colore direttamente sulla base con un rullo e prima che si asciughi, tamponare con una spugna pulita e umida in modo da creare un tipo di macchie che, d'altra parte, è molto decorativo