Come richiedere la disoccupazione

La prima cosa a cui qualcuno pensa quando ha perso un lavoro, oltre a essere sconvolto, è se possono raccogliere la disoccupazione, come applicare, quanto riceveranno e molte altre domande relative a questo problema. Vuoi sapere come richiedere la disoccupazione ? Continua a leggere e vedrai che sono passaggi molto semplici che porterai a termine in pochissimo tempo.

Cos'è la disoccupazione? Viene comunemente chiamato "disoccupazione" per il sussidio di disoccupazione che la SEPE offre alle persone che hanno perso il lavoro dopo aver lavorato per un po '. A seconda di quanto hai lavorato e raccolto, viene calcolato l'importo e la durata di questo vantaggio.

Dovrebbe essere chiaro che la disoccupazione può essere addebitata solo se si tratta di un licenziamento, se sei quello che si dimette dalla tua posizione, non puoi ricevere benefici. Devi anche iscriverti come persona in cerca di lavoro nella SEPE (ex INEM).

Durata dell'indennità di disoccupazione:

  • Da 360 a 539 giorni lavorativi: 120 giorni di benefit.
  • Da 540 a 719 giorni lavorativi: 180 giorni di indennità.
  • Da 720 a 899 giorni lavorativi: 240 giorni di benefit.
  • Da 900 a 1.079 giorni lavorati: 300 giorni di indennità.
  • Da 1.080 a 1.259 giorni di lavoro: 360 giorni di benefit.
  • Da 1.260 a 1.439 giorni lavorativi: 420 giorni di indennità.
  • Da 1.440 a 1.619 giorni lavorativi: 480 giorni di indennità.
  • Da 1.620 a 1.799 giorni lavorativi: 540 giorni di indennità.
  • Da 1.800 a 1.979 giorni lavorativi: 600 giorni di benefit.
  • Da 1.980 a 2.159 giorni lavorativi: 660 giorni di indennità.
  • Da 1.160 giorni lavorati: 720 giorni di indennità.

Passi per richiedere la disoccupazione:

  1. La prima cosa che devi fare è iscriverti come cercatore di lavoro . Tieni presente che, se hai ancora giorni liberi per le vacanze, non potrai registrarti fino alla fine di quel periodo. Il motivo è che in quei giorni contribuisci ancora, quindi non puoi registrarti per il SEPE fino a quando non ti sei dimesso dalla previdenza sociale.
  2. Vai agli uffici SEPE per registrarti come cercatore di lavoro. Una volta finito dovresti andare negli uffici dove sono gestiti i benefici. Di solito sono vicini o addirittura nello stesso edificio.
  3. Prepara tutta la documentazione che ti è stata comunicata in SEPE in modo da non perdere nulla e puoi richiedere l'arresto corretto. A seconda della situazione, ci possono essere più o meno documenti, se hai bambini, un handicap, ecc.
  4. Di solito, in genere, è necessario il modulo che dimostri che sei un dipendente, il certificato della società, il tuo ID o NIE, il Family Book, stampato con il modulo di domanda debitamente compilato ... e altri che richiedi in base al tuo caso personale.
  5. Al giorno d'oggi non è necessario andare in ufficio, è possibile richiedere la disoccupazione online . Per fare ciò devi autorizzare SEPE a verificare e raccogliere tutti i tuoi dati, quindi fornire tutto ciò che richiedi, inclusa la documentazione che puoi fornire in un allegato in un modo semplice.
  6. L'indennità di disoccupazione ti addebiterà durante il tempo stabilito, purché tu soddisfi tutti i tuoi obblighi come cercatore di lavoro. Dovresti andare ai corsi o alle interviste ogni volta che ti chiamano, rinnovare la tua richiesta di lavoro alla data stabilita e apparire negli uffici quando lo richiedono.
  7. Come ulteriori informazioni, l'ammontare del beneficio corrisponderà al 70% della base normativa del lavoratore durante i primi 6 mesi . Più tardi sarà del 50%. Il minimo sarà di 497 euro senza figli a carico o 664 euro con figli a carico. Per quanto riguarda il massimo, saranno 1.087, 20 euro senza figli a carico o 1.242, 52 euro con figli a carico.

È la prima volta che chiedi la disoccupazione?