Come fare un tappeto facilmente

Gli arazzi che possiamo appendere alle pareti sembrano essere alla moda e se vuoi avere i tuoi a casa, non ti piace seguire questi passaggi qui sotto, in cui spieghiamo come realizzare facilmente un arazzo.

Normalmente, gli arazzi sono di solito realizzati con l'aiuto di un telaio, ma per farlo non c'è niente di meglio che usare la tecnica del macramè come abbiamo spiegato. Macrame è una tecnica che consiste nel realizzare tutti i tipi di decorazioni in tessuto dalla combinazione di nodi e da questo sembra che sia nata una tendenza che ci porta a poter realizzare facilmente tutti i tipi di arazzi da parete.

Dai nodi che puoi realizzare con fili di lana, lino o cotone, puoi creare facilmente il tuo arazzo e se aggiungi un ramo di un albero e lo appendi al muro, creerai un'atmosfera speciale e Bohémien per qualsiasi stanza della casa in cui collochi il tuo arazzo.

materiali:

  • Bastone di legno o un ramo di un albero
  • corda
  • I trapillo

Passi per fare un tappeto facilmente:

  1. Iniziamo appendendo il bastone, il telaio o il ramo di un albero (pulito) dal muro. Puoi farlo con l'aiuto di una corda legata ad entrambe le estremità della mazza e ad un'altezza che ci permette di lavorare bene (quindi la carichierai se vuoi che l'arazzo appaia più in alto).
  2. Ora devi tagliare diversi fili di trapillo, abbastanza a lungo da lavorare con loro. Legateli uno ad uno sul bastone, lasciando una distanza tra loro di un paio di centimetri. Con dieci o dodici sarai abbastanza per fare il tuo primo arazzo.
  3. Legare i fili al bastone è facile come unire le due estremità del filo, portare la parte chiusa dietro il bastone, creare un buco e passare le estremità attraverso questo e sopra il bastone.
  4. Una volta che hai legato tutti i fili, è tempo di fare il nostro arazzo. Per questo stiamo andando a prendere i primi due thread con le loro quattro stringhe (due per thread). Dobbiamo portare la quarta corda in avanti alla prima e passarla dietro di essa.
  5. Ora la prima stringa (senza rilasciare la quarta) la passi indietro alla quarta e poi la passi attraverso la buca tra la terza e la quarta corda.
  6. Allenta la prima corda e tira questo e il quarto in modo che si formi il primo nodo che modellerà il tuo arazzo.
  7. Unisci la prima e la quarta corda e passa la quarta davanti alla prima, tirale e crea un secondo nodo sopra il primo.
  8. Ora ripeti la stessa cosa che abbiamo appena fatto, ma iniziamo il lavoro dalla seconda stringa (quindi questo sarà come il primo e il quinto sarà come il quarto). Devi farlo sempre e vedrai come creerai una serie di nodi discendenti,
  9. Fermati quando arrivi al centro e inizi a fare lo stesso, ma dall'altra parte. In questo modo creerai un'altra serie di nodi discendenti per l'altro lato.
  10. Da qui puoi provare a fare lo stesso a un livello inferiore (raccogliendo i fili dal basso) o provare a rendere più semplici altri nodi in modo da poter creare altri disegni sul tuo tappeto macrame.
  11. Né hai bisogno di riempire l'intero tappeto annodato, pensa che la cosa bella è che tieni i fili sciolti alla fine, in modo che misura più o meno e annoda fino a metà dell'arazzo, lasciando libero il resto.
  12. Ovviamente, una volta raggiunta la fine , tagliare le estremità dei fili perpendicolarmente in modo da poter dare una forma triangolare di punta come di solito hanno gli arazzi.