Come rendere bianco rotto

Se devi dipingere i muri della casa e hai scelto il colore bianco per loro, potresti essere sorpreso di scoprire che c'è in realtà più di un colore nel bersaglio. Uno di questi è quello del bianco rotto che è raccomandato molto in modo che vedremo in che cosa consiste questo colore e come fare il bianco rotto passo dopo passo e in modo semplice.

Che cosa è rotto bianco

Quando parliamo di bianco rotto, ci riferiamo a quel tono di colore bianco che è qualcosa di più smorzato del bianco puro . Questo è un colore che possiamo ottenere se abbiamo una base di vernice bianca e forse se studi il modo in cui farlo, ti rendi conto che è anche noto come " bianco sporco ".

Il bianco rotto è un colore che andrà molto bene se hai già un'istanza molto illuminata, perché se lo dipingi con il bianco puro vedrai come la luminosità è così forte che potrebbe anche infastidirti a vista. Inoltre, con un bersaglio rotto , i mobili si faranno notare e non saranno spenti dalla luce del bianco puro e, d'altro canto, realizzerai che se macchia o dirige il muro non è così evidente. Vediamo allora come ottenere questo tono.

Passi per rendere bianco rotto

Riuscire a fare il bianco rotto a casa è davvero facile considerando due aspetti: prima si ha un barattolo di vernice bianca e in secondo luogo, si sa quale intensità di bianco si vuole come colore bianco rotto.

Pensa che nei negozi di vernici sarai in grado di vedere un'intera gamma di bianchi che vanno dal più puro a uno che è di uno stile giallastro o anche grigio. Per raggiungere l'obiettivo rotto, devi scegliere un bianco puro e da questa tinta per trasformarlo in un tono opaco.

  1. Pertanto, hai bisogno di vernice bianca e una tinta che può essere nera o marrone. Lanciate alcune gocce di tintura nella vernice bianca, rimuovete e vedrete come la purezza del bianco si scurisce leggermente.
  2. Se il bianco sembra ancora bianco ma come se fosse macchiato, hai raggiunto il colore bianco spezzato che volevi creare, ma se noti che è troppo scuro, dovresti aggiungere un po 'di vernice bianca.
  3. L'ideale è prendere un contenitore in cui è possibile mettere la vernice bianca e aggiungere la tintura (iniziare con un paio di gocce), mescolare e andare a controllare se il bianco sta ottenendo o meno, sporco.
  4. Una volta raggiunto l'obiettivo rotto, puoi iniziare a dipingere i muri . Lascia asciugare con il primo strato poiché il tono aumenta di solito un po 'di più una volta applicato. Se consideri che hai bisogno di un secondo livello, applicalo, e il gioco è fatto !