Come increspare i capelli con le trecce

Cambiare la pettinatura è il modo migliore per avere un look completamente diverso, anche uno ogni giorno, se sai come rinnovarti. I capelli mossi sono perfetti per molte occasioni e ottenerli è molto semplice. Vuoi sapere come arricciare i capelli con le trecce? Continua a leggere e scopri come farlo.

Capelli ondulati

Al giorno d'oggi c'è una grande varietà di metodi per ondulare i capelli, sia usando un utensile speciale o senza. Le piastre sono le più veloci e più efficaci, ma possono danneggiare i capelli, quindi è consigliabile cercare altre opzioni che possano fornire buoni risultati, anche se non sono così veloci.

Passi per arricciare i capelli con le trecce

  1. Senza dubbio le trecce sono il metodo più economico per arricciare i capelli in modo naturale, dal momento che non è necessario spendere un solo centesimo per ottenerlo.
  2. A seconda del tipo di onda che si desidera, si consiglia uno o un altro tipo di treccia. Più grande è la treccia, maggiore è il ricciolo . Questo è, se vuoi ottenere un pelo molto ondulato, con molti riccioli, dovresti fare delle piccole trecce su tutti i capelli, il più piccolo possibile.
  3. Quando si fanno le trecce, lasciarle a lungo, almeno un paio d'ore, se possibile, e poi rimuoverle dare forma alla criniera e applicare la lacca o qualche altro fissativo per ottenere risultati più duraturi.
  4. Se vuoi avere solo ricci in una particolare parte dei capelli, fai una treccia con quei capelli, in quella zona, e segui la stessa procedura del punto precedente. Quando lo rilasci, avrai tutti i capelli lisci e quella parte ondulata.
  5. Se hai i capelli corti, non preoccuparti perché puoi anche ondulare i capelli con le trecce. Dovresti renderli molto piccoli. Se hai pochissimi capelli e non li dai per fare le trecce, prova a fare dei piccoli inchini e lasciali un paio d'ore legati. Rilasciarli ti darà lo stesso effetto come se avessi fatto le tue trecce.

Conoscete qualche altro modo per arricciare i capelli con le trecce?