Come pulire gli oggetti in ottone

L'ottone è un materiale che si scurisce facilmente nel tempo e addirittura rovina. Se hai oggetti in ottone a casa e vuoi sapere come lasciarli come nuovi, non perdere questa guida per pulire facilmente gli oggetti in ottone.

Oggetti in ottone

Gli oggetti in ottone sono molto più comuni di quanto possiamo pensare perché sono solitamente confusi con oggetti in bronzo, sebbene entrambi gli elementi siano fatti da un altro metallo: il rame.

Ma nel caso dell'ottone, dobbiamo dire che esso deriva da una lega composta per il 50% di rame e la restante parte di zinco, mentre il bronzo è formato da rame e stagno. Sembra quindi che l'ottone debba essere danneggiato più facilmente, anche se la verità è che possiamo recuperarlo e pulirlo con una serie di semplici rimedi che spiegheremo in seguito.

Passi per pulire oggetti di ottone

Ci sono tre rimedi che vogliamo spiegarti in modo che tu possa lasciare i tuoi oggetti in ottone come nuovi

Pulire l'ottone con la cottura

  1. Oggetti antichi fatti di ottone hanno spesso incrostazioni e solchi in cui l'ossido si deposita e sembra che non voglia più andarsene.
  2. In questo caso la soluzione è pulire l'ottone con il bicarbonato di sodio : per questo è possibile realizzare una soluzione di acqua calda e bicarbonato di sodio
  3. Hai bagnato uno spazzolino a setole morbide e in questo modo puoi pulire tutti gli oggetti di ottone a casa. Un'altra opzione per questo "trucco" è di inumidire una fetta di limone imbevuta di bicarbonato di sodio . Ricordati di risciacquare e asciugare bene e ... ammira il risultato!

Pulire l'ottone con aceto e ammoniaca

  1. Un'altra tecnica efficace per la pulizia dell'ottone antico consiste nell'immergere l'oggetto per un'ora in una miscela di aceto bianco e ammoniaca .
  2. Anche in questo caso, dovresti trattare delicatamente le incrostazioni con un pennello, risciacquare e asciugare con un panno morbido.
  3. A proposito di prodotti più aggressivi, è meglio non pulire mai il bronzo con l'acido muriatico ! che si dice sia efficace per l'ottone ma in realtà quello che fa è che la macchia diventa più grande e crea abrasioni sulla sua superficie, senza dimenticare qualcosa di molto importante e che sta causando una reazione pericolosa che genera fumi nocivi.

Pulire l'ottone con olio di semi di lino

  1. Infine tra i rimedi per pulire l'ottone fai da te, abbiamo anche l' olio di semi di lino, che possiamo trovare nella fitoterapia.
  2. Oltre a eliminare le macchie scure causate dal tempo, questo olio crea una patina protettiva che mantiene l'ottone lontano dagli agenti esterni responsabili dell'ossidazione.
  3. L'unica cosa che dovresti fare è applicare un po 'di olio su un batuffolo di cotone e passarlo attraverso l'oggetto di ottone fino a quando non è stato completamente pulito.