Come tagliare la vetroresina passo dopo passo

La vetroresina è un materiale che ha molti usi, alcuni dei quali legati all'artigianato, quindi se stai facendo qualcosa con questa fibra e vuoi tagliarla devi seguire una serie di passaggi molto specifici. Scopri quindi, passo dopo passo e in modo semplice, come tagliare la fibra di vetro.

Cos'è la fibra di vetro

La vetroresina è ottenuta dalla fusione ad alta temperatura della silice insieme ad altri minerali : la fusione passa attraverso una matrice di platino e, all'uscita, la fibra viene stirata fino a raggiungere il diametro desiderato e raffreddata immediatamente . Le singole bave vengono quindi raggruppate in un numero prestabilito per formare il filato (corde non contorte costituite da numerose bave).

Ci sono molti usi che la fibra di vetro può avere. Si tratta di un materiale resistente, flessibile, trasparente e al tempo stesso delicato, che viene solitamente utilizzato per realizzare tutti i tipi di artigianato (alcuni costumi cosplay possono essere in fibra di vetro), reti di costruzione o alcuni elementi legati alla nautica . anche per fare tavole da surf.

Passi per tagliare la vetroresina

Per tagliare la vetroresina è necessario avere una sega meccanica (una come ad esempio usata nei garage) o un seghetto alternativo (con la lama giusta, la stessa del taglio delle ceramiche), ma bisogna anche seguire bene la passi sotto

  1. Prima di tutto, avere il pezzo o il tubo di fibra di vetro contrassegnati dal punto esatto in cui si desidera essere in grado di tagliarlo.
  2. Prima di iniziare a tagliare dovresti proteggerti bene in modo da non saltare la polvere di fibra di vetro rimanente che potrebbe intossicarti. Copriti le mani con i guanti, indossa abiti a maniche lunghe, indossa occhiali protettivi e persino una maschera per evitare di respirare la polvere.
  3. Sostenere il pezzo di fibra di vetro su un legno che dovrebbe essere più grande.
  4. Puoi usare un altro pezzo di legno posizionato sopra la vetroresina in modo che solo il pezzo da tagliare sia lasciato all'aria. Con il ginocchio ci si appoggia bene sul legno superiore e si esegue il taglio con il seghetto alternativo che deve contenere un foglio adatto di particelle di carburo di tungsteno per poterlo tagliare per abrasione.
  5. Una volta che hai fatto il taglio potresti voler lucidare il pezzo. Per fare questo, utilizzare una carta vetrata semplice in modo che il bordo tagliato non abbia pezzi sciolti o strisce di filo.

Il taglio della fibra di vetro non è troppo complicato, ma è un materiale con cui dobbiamo stare attenti. Non dimenticare di proteggersi bene e tagliare lentamente.