Come fare un condizionatore d'aria a casa

Con questi riscaldamenti e temperature l'uso di aria condizionata aumenta in tutte le case, con la spesa di elettricità e denaro, il che significa che possiamo provare a creare il nostro sistema per raffreddare l'ambiente. Spieghiamo di seguito, passo dopo passo e in modo semplice, come realizzare un climatizzatore domestico.

Passi per fare un condizionatore d'aria a casa

Creare un climatizzatore domestico è possibile grazie ai materiali che possiamo avere a casa, se ci piace davvero il fai-da-te o l'acquisto senza spendere troppo. Ovviamente, il suo potere al momento del raffreddamento di una stanza non sarà uguale all'utilizzo di un adeguato impianto di condizionamento, ma la verità è che puoi provare a realizzare questo sistema e rimarrai piacevolmente sorpreso.

materiale

Per rendere il vostro condizionatore d'aria di casa, è necessario :

  • Scatola di polistirene espanso espanso, ovvero plastica espansa
  • Ventola di medie dimensioni (a batteria, meglio della spina)
  • Sacchi di ghiaccio
  • Foglio di alluminio per fodera
  • Batteria (per ventole senza spina)
  • Due tubi di plastica
  • Nastro isolante americano
  • cuter

passaggi

  1. Prendi la scatola (che sarà come quelle che usiamo per conservare i frutti di mare congelati quando viene spedita), e vedi che ha un coperchio, che si adatta bene e che si adatta all'interno di un sacchetto di ghiaccio medio. Nel caso di non avere una scatola di queste caratteristiche, può essere fatta di plastica.
  2. Prendi il foglio di alluminio e allinea l'interno della scatola . Risolto con nastro americano.
  3. Prendi il computer e fai un buco in uno dei lati del coperchio, di una dimensione uguale alla scatola che copre le pale del ventilatore.
  4. Fai altri due fori in uno dei lati opposti al primo foro che hai fatto. Queste dovrebbero essere le dimensioni dei tubi.
  5. Regola la ventola sopra il primo foro e passa i tubi attraverso i fori laterali. Ora prendi del nastro isolante in modo da poter coprire e fissare sia la ventola che i tubi.
  6. Metti una scatola del ghiaccio all'interno della scatola . Se ne calzate due, mettetene due, ma non è necessario riempire troppo la scatola, ma ostruire il passaggio dell'aria.
  7. Posiziona la scatola ad una certa altezza, come su uno scaffale e fai funzionare il tuo condizionatore d'aria. Grazie al ghiaccio è possibile generare aria fredda con il ventilatore, che andrà fuori attraverso i tubi.

Questo climatizzatore non può essere utilizzato per abbassare la temperatura di una stanza grande in pochi minuti, come nel caso del climatizzatore tradizionale, ma ti permetterà di rinfrescare una media di cinque gradi, qualsiasi stanza piccola che hai a casa, come una camera da letto.