Come si gioca a Mahjong

Mahjong è un gioco asiatico che è attualmente molto popolare anche se dobbiamo conoscere bene le sue regole per vincere una partita. Vediamo di seguito, passo dopo passo e in modo semplice, come si gioca a Mahjong.

Cos'è Mahjong

Mahjong è un gioco da tavolo che richiede abilità, intelligenza, calcolo e fortuna, ed è solitamente giocato da quattro persone . Nato in Cina, probabilmente nel 19 ° secolo, è ora diffuso nel resto del mondo, specialmente negli Stati Uniti e in Giappone. Il nome significa letteralmente "uccello di canapa" o "passero di canapa" e consiste in un set di carte, che sono fiches, che hanno alcune somiglianze con alcuni giochi di carte occidentali. I giocatori guadagnano punti creando combinazioni appropriate di carte.

I pezzi di Mahjong

Il Mahjong è giocato con chip simili ai domino, ma concettualmente simili alle nostre carte. Sono giocati con 144 chip di cui 108 lettere "numeriche", sono divise in tre classi (cerchi, bambù e lettere) e mostrano i valori da uno a nove.

  • Le tessere di cerchi (o palle) hanno un numero di piccoli cerchi rappresentati uguale al valore della carta.
  • Come i cerchi, le tessere di bambù hanno il numero di simboli corrispondente al valore, tranne l'asso, che di solito rappresenta un passero o un pavone.
  • Le tessere delle lettere hanno nella parte superiore il valore espresso con i numeri cinesi in nero, più in basso in rosso l'ideogramma che in cinese indica "miriadi" (decine di migliaia).

Ci sono quattro classi di ciascuna carta numerica (4 carte x 9 valori x 3 semi = 108 carte numeriche).

  • Poi ci sono quattro tessere "vento" : est, sud, ovest e nord. Queste tessere rappresentano l'ideogramma relativo al punto cardinale, ma nelle tessere occidentali viene anche registrata la lettera latina (E, S, W e N). Inoltre di ogni vento ci sono quattro chip (4 chip x 4 venti = 16 chip).
  • Inoltre, ci sono tre "draghi": rosso, verde e bianco. La carta drago rosso ha una lettera in rosso, il drago verde un personaggio verde, la carta drago bianca è spesso completamente bianca, a volte ha una B in alto, a volte ha una specie di cornice vuota . Ci sono anche quattro token di ciascun drago (4 token x 3 token = 12 token).
  • Finalmente abbiamo otto "onori supremi" : quattro "fiori" e quattro "stazioni". Questi gettoni hanno un valore particolare: non partecipano alle combinazioni di gioco (tanto che alcuni giocatori preferiscono escluderli dal gioco), ma danno punteggi speciali . Sono gli unici pezzi di cui c'è solo un campione di ognuno, e portano fiori rappresentati, paesaggi stilizzati, artigianato e molto altro a seconda della tradizione e della fantasia del creatore delle carte; in generale, i "fiori" sono numerati da uno a quattro in nero, le "stazioni" da uno a quattro in rosso.

Il totale delle carte è 144: 108 carte numeriche, 16 carte vento, 12 carte drago, 4 stagioni e 4 fiori.

Una volta che abbiamo visto quali sono le carte o le carte per giocare a Mahjong, vediamo allora come possiamo giocare.

Passi per giocare a Mahjong

Preparazione del gioco

  1. Abbiamo iniziato mescolando i gettoni all'indietro e piazzati in una lunga fila su due piani lungo il perimetro del tabellone. Mentre non sai come funzionano, elimina gli onori supremi del gioco.
  2. Ogni giocatore dispone le tessere in doppia fila sovrapposte di fronte a lui : un muro quadrato chiuso si forma tra tutti i giocatori che è noto come "Muro".
  3. Ogni giocatore riceve 2 mila punti distribuiti attraverso 4 gettoni :
    • uno su 1.000
    • uno dei 500
    • quattro su 100
    • dieci su 10

  4. Il posto nel tavolo tra i giocatori è stabilito nel modo seguente: chi ottiene di più con il lancio dei dadi ha come vento l'Oriente (il principale), il secondo siede a destra e ha il Sud, il terzo è l'Ovest e siede di fronte mentre l'ultimo ha il nord come il vento. (I più attenti capiranno che la disposizione dei punti cardinali non corrisponde a quella naturale).
  5. Le chips sono distribuite nel senso delle lancette dell'orologio, in gruppi di quattro, a partire dal giocatore Est, poi Sud, poi Ovest e infine Nord; quindi per tre turni, in modo che ognuno abbia dodici chip. A questo punto l'Oriente prende anche la prima e la quinta carta, gli altri riceveranno un'altra carta, quindi, inizia con quattordici tessere, un'altra tredici.
  6. Le ultime sette coppie di fiches sono separate dal resto segnando la divisione con i dadi: questi quattordici gettoni sono chiamati "soffitto".

Le combinazioni: trios, scale e coppie

I giocatori fanno il mahjong regolando tutte le tessere in combinazioni . Le combinazioni possibili sono il tris, le scale e le coppie.

  • Un trio è composto da tre pezzi uguali.
  • Una scala è composta da tre carte numeriche della stessa classe e valore consecutivo

    Due tessere uguali formano una coppia.

  • Per h acer mahjong devi completare quattro combinazioni di tre tessere più una coppia (3 + 3 + 3 + 3 + 2 = 14).

Sviluppo del gioco

Dopo la fase preparatoria, tutti i giocatori hanno lo stesso numero di 13 chip, tranne East che ha 14 chip . Il gioco può iniziare.

  1. Il giocatore che inizia prende un gettone dal muro e lo confronta con quelli che ha già. Se ti va bene, mettilo sulla tua linea e scartalo. Questo perché dovresti sempre avere 13 chip. Altrimenti, viene posizionato sul tavolo.
  2. Mentre il gioco progredisce, le combinazioni si formano sul muro o sulla fila di ciascun giocatore , il muro viene accorciato e le schegge depositate sul tavolo aumentano . Le combinazioni che stanno formando rimangono nascoste agli occhi degli avversari.
  3. Puoi raccogliere un gettone scartato da un avversario, ma solo finché è scartato l'ultimo. Il giocatore che richiede un chip ha la priorità . Ma ha anche un obbligo: deve mostrare la combinazione fatta. Il gioco riprende, sempre in senso antiorario, a partire da lui.
  4. Quando un giocatore ha fatto tutte le combinazioni, esclama "Mah Jong!" . Il gioco si interrompe e questo giocatore deve mostrare le sue carte e mostrare che ha davvero fatto il mahjong. Poi continui a contare i punti degli altri giocatori.
  5. Ogni partita è composta da 4 round di quattro giochi ciascuno. Alla fine di ogni round, il ruolo dell'Est passa a sud. Quando il giocatore che ha iniziato come Est ha completato il suo turno come Nord, il primo round è finito. Se East vince, non passa il suo ruolo ma blocca il round, continua a giocare come Est finché non perde.
  6. I quattro giri sono dedicati ai quattro venti: il vento della curva è inizialmente ad est.
  7. Alla fine di tutti i turni e dei giochi, vince il giocatore con il maggior numero di punti . O che ha fatto Mahjong alla fine dell'ultimo round.