Come dipingere il sughero in diversi modi

Il sughero è un materiale molto usato nell'artigianato perché con esso puoi realizzare molti oggetti. Vuoi sapere come dipingere il sughero in diversi modi? Continua a leggere e scopri i passaggi per poterlo fare con successo.

Caratteristiche del sughero

Il sughero è un tessuto vegetale costituito da diversi strati di cellule morte. Copre i tronchi ei rami di alcuni alberi, in particolare la quercia da sughero, e diventa un eccellente supporto per elementi decorativi, sia per manipolarlo sia per dipingerlo.

Passi per dipingere il sughero in diversi modi

  1. Spray : ci sono diversi spray specifici per dipingere il sughero perché con nessuno dei suoi componenti questo materiale è danneggiato. Qualsiasi spray ecologico servirà per questo compito, e puoi trovarli in vari colori e con diverse finiture.
  2. Pittura : se si preferisce utilizzare la vernice tipica, è essenziale applicare prima uno strato di primer speciale per sughero o polistirene. Questo proteggerà il materiale e creerà uno strato isolante e protettivo grazie al quale la vernice non la rovinerà.
  3. Cere : le cere che i bambini usano spesso per colorare sono adatte anche per dipingere il sughero, specialmente quelle più spesse e di maggiore qualità.

Artigianato con sughero

Con il sughero può essere fatto un gran numero di imbarcazioni, sia che si tratti di tappi di bottiglia tipici come fogli o lastre. Se di solito bevi vino, tieni alcuni tappi e puoi fare cose utili come tovagliette, vasetti, portachiavi, bambole, mosaici, assi e persino un tappeto originale per quando esci dalla doccia.

Vantaggi del sughero

  • È un prodotto naturale che può essere riciclato e utilizzato .
  • È un eccellente isolante termico e acustico.
  • È un materiale traspirante che, ad esempio negli edifici, impedisce la formazione di condensa.
  • Ha un'elevata resistenza meccanica perché è flessibile e resistente a quasi tutti i tipi di manipolazione.
  • Si comporta molto bene per l'umidità e soprattutto per il fuoco in quanto è un materiale ritardante di fiamma . Secondo gli esperti, l'incendio si accende dopo 40 minuti di esposizione e in ogni caso la sua combustione non rilascia gas tossici.
  • È resistente a tutti i tipi di agenti chimici.
  • Insetti, roditori e microrganismi non sono in grado di ottenere buoni risultati se attaccano il tappo.