Come proteggere i capelli dal calore

I capelli soffre ogni volta che lo sottoponiamo alle alte temperature dell'essiccatore, del ferro o anche all'esterno in estate. Vediamo allora, in che modo è possibile proteggere i capelli dal calore.

Capelli e calore

È sempre necessario avere capelli puliti e attenti, evitando in particolare fonti di calore come asciugatrici e ferri da stiro, ma come possiamo evitarli se abbiamo i capelli troppo lunghi o vogliamo un capello liscio o uno con le onde speciali ? Dobbiamo fare attenzione e proteggere bene i capelli dal calore, in modo che mantenga la sua idratazione e lucentezza e, allo stesso tempo, possa prendere i capelli che vogliamo.

L' eccesso di calore nei capelli può far sì che si indebolisca fino al punto di rottura e possiamo persino perdere i capelli in modo che se vuoi asciugare o stirare i capelli in modo assiduo ma non subire le conseguenze, puoi proteggere i capelli con i prodotti specifica ma applica anche i passaggi seguenti .

Passi per proteggere i capelli dal calore

Ci sono diversi passaggi che dobbiamo seguire quando si tratta di proteggere i capelli dal calore. Vediamo cosa sono.

Scegli la temperatura bene

La possibilità di selezionare la temperatura con cui ammorbidire, asciugare o arricciare i capelli è importante per adattarsi sia alla qualità dei capelli che all'acconciatura che si desidera ottenere. In generale, in tutti gli elettrodomestici, come ferri da stiro, arricciacapelli e asciugacapelli, è possibile scegliere tra diverse configurazioni di temperatura che variano a seconda del prodotto: negli essiccatori è possibile trovare da 1 a 4 configurazioni di calore, nelle piastre e nei bigodini La temperatura è, d'altra parte, configurabile da circa 130 ° C a un massimo di 230 ° C.

Per scegliere la temperatura ideale dell'asciugacapelli, è necessario regolarlo in base allo spessore dei capelli e alla lunghezza. In questo modo:

  • Capelli sottili, deboli e / o molto trattati : l'ideale è una temperatura bassa, intorno ai 130 ° C o 150 ° C
  • Capelli normali : la temperatura ideale è compresa tra 160 ° C e 180 ° C, ma con i capelli ondulati o crespi si può già scegliere la 200 ° C
  • Capelli spessi, difficili da trattare e ricci : qui sarà necessario 210/230 ° C, che di solito è la temperatura massima raggiungibile con le piastre.

Scegli il tuo asciugacapelli o ferro da stiro

Se, invece, devi comprare una piastra per capelli, un asciugacapelli o un ferro arricciacapelli, sentirai parlare di ceramica, titanio, tormalina o più materiali combinati.

La ceramica è un materiale robusto e solido che riesce a essere morbido allo stesso tempo sui capelli : specialmente nel caso di arricciacapelli e ferri da stiro, il rivestimento ceramico aiuta a scorrere più agevolmente nella lunghezza dei capelli, evitando lo sfregamento violento o eccessivo.

La ceramica ha anche la proprietà di distribuire il calore in modo uniforme, evitando così lo stress termico dei capelli.

Nell'asciugacapelli, il rivestimento ceramico è posto in una griglia che si trova esattamente di fronte al foro da cui viene alimentato il getto d'aria: in questo modo, il flusso d'aria dal motore dell'essiccatore passa prima attraverso griglia coperta da questo materiale che "filtra" l'aria emessa, riducendo i suoi effetti nocivi sui capelli.

D'altra parte, alcuni asciugacapelli, piastre per capelli e bigodini hanno totalmente altri materiali, rivestimenti (come la tormalina, che ha proprietà ionizzanti, o titanio, di solito scelti per la sua forza e leggerezza), o La ceramica aggiunge un altro materiale con l'obiettivo di migliorare l'effetto protettivo combinando gli aspetti benefici di più materiali in modo da poter proteggere meglio i capelli dal calore.

Il ruolo dello ionizzatore

In un modo speciale dobbiamo parlare dello ionizzatore, chiamato anche generatore di ioni o "tecnologia ionica", che è un dispositivo di lunga durata tra gli asciugacapelli che ultimamente si sta facendo strada anche in altri prodotti per la cura dei capelli.

È un sistema che consente al dispositivo di generare ioni, cioè particelle, con una carica elettrica, il cui scopo è di evitare l'effetto elettrostatico tipico dell'asciugatura e dello sfregamento con spazzole e piastre e di ridurre l'effetto crespo oltre a ridurre il calore. Inoltre, la presenza di uno ionizzatore è un ottimo alleato per ottenere capelli ancora più levigati, idratati e visibilmente più luminosi e sani.

Altri rimedi e consigli

Ci sono altri piccoli trucchi che possono essere applicati per ridurre l'effetto del calore sui capelli come l'uso di spray termo-regolanti, oltre a provare ad asciugare i capelli prima con un asciugamano in modo da poter ridurre l'umidità.

Con un buon strumento per asciugare i capelli, così come per stirare o arricciarlo, un buon prodotto protettivo e meno umidità sarai in grado di proteggere i tuoi capelli il più possibile dall'effetto termico.

Inoltre, non dimenticare l' effetto del calore del sole (soprattutto in estate) sui tuoi capelli. Cerca di indossare sempre un cappello o un berretto se esci di casa quando l'incidenza del calore del sole è più alta.