Come utilizzare Google Drive

Uno dei migliori strumenti di cui dispone Google è Google Drive che ci consente di archiviare e condividere file con altre persone, quindi se ancora non conosci o non sai come utilizzare Google Drive, fai attenzione perché spieghiamo come funziona di seguito.

Che cos'è Google Drive

Google Drive è un servizio Google gratuito disponibile sei anni fa, che in qualche modo sostituisce quello che prima era noto come Google Docs . Con Google Drive, puoi condividere qualsiasi file o documento con i contatti selezionati o archiviarli in modo da poterli aprire su qualsiasi computer sempre e avere un account Google (cioè Gmail ).

Questo è senza dubbio un servizio davvero funzionale che tutti dovrebbero provare considerando che praticamente tutti hanno un account Google e ci risparmia anche di dover salvare e condividere file tramite servizi "cloud" che di solito hanno capacità limitate o di memorie USB, quindi spieghiamo di seguito come viene utilizzato.

Passaggi per utilizzare Google Drive

Se desideri sapere come utilizzare Google Drive, è importante notare che esistono diversi modi per utilizzare il servizio a seconda dell'assistenza o del dispositivo da cui utilizzi Google Drive.

Utilizza Google Drive da un computer

  1. La prima cosa che dovresti fare è inserire Google Drive. Puoi farlo dal tuo account Gmail se ne possiedi uno o se possiedi un account Google facendo clic su //drive.google.com. Se non sei registrato con alcun account Google, dallo stesso link puoi fare clic su "Vai a Google Drive" per registrarti.
  2. Dopo la registrazione, una pagina si apre con tutti i file di Google nel tuo account . Il sistema offre la possibilità di decidere, se si desidera scaricare Drive per Mac o PC, ma questo passaggio, che funziona solo se si desidera inserire i documenti senza passare attraverso il browser, quindi è facoltativo.
  3. Vediamo come creare un nuovo file. Nella pagina principale di Google Drive in alto a sinistra c'è il pulsante "Crea" . Quando si fa clic su di esso, verrà visualizzato un menu a discesa che consente di scegliere cosa creare (cartella, documento, presentazione, foglio di lavoro, modulo, disegno, ecc.).
  4. Accanto al pulsante "Crea" si trova l'icona di caricamento della cartella di file direttamente sui server di Google per averli sempre disponibili online e condividerli con gli utenti che preferisci, in modo che tu possa anche invece di "Creare", "Carica" Se hai già creato i documenti da condividere. Se non vuoi condividere nulla con nessuno, puoi semplicemente caricare i documenti senza attivare l'opzione di condivisione.
  5. Sotto il pulsante "Crea", c'è una barra di navigazione che ti dà l'opportunità di accedere direttamente ai documenti che gli altri condividono, documenti preferiti, documenti recenti, ecc ...
  6. Nella parte centrale della pagina (sul lato destro del pulsante "Crea") sono disponibili i dettagli dei vari documenti (proprietario, titolo, chi è condiviso e modifiche recenti): selezionando la casella accanto ai file, è possibile scegli cosa fare con loro (condividi, elimina, ordina, ecc.). Qui puoi anche aggiungere un documento a una cartella specifica facendo semplicemente clic sul quadrato accanto al documento e poi sull'icona della cartella nel menu (scegli la cartella corretta dal menu a discesa, incluse tutte le cartelle disponibili); e per inserire un file come preferito, contrassegna semplicemente la stella accanto ad essa, rendendo tutto giallo. In questo modo, i file preferiti appaiono nella schermata centrale; D'altra parte, la barra di navigazione consente di classificare i documenti per "Attività" e i documenti modificati di recente da te o da altri sono collocati in cima all'elenco.
  7. Il pulsante "I miei file" ti consente di vedere immediatamente tutti i tuoi documenti e cartelle (per semplificare la ricerca, puoi aggiungere documenti simili nella stessa cartella).
  8. Se si desidera modificare le impostazioni di Drive, questa opzione è disponibile nella barra dei menu orizzontale in alto a destra dello schermo (oltre al simbolo dell'ingranaggio che offre diverse opzioni di modifica, ci sono anche opzioni per l'ordinamento dei file e cambia la loro visualizzazione scegliendo tra "Elenco" o "griglia").

Un'altra opzione per accedere e utilizzare Google Drive dal tuo computer è la schermata Start> Tutti i programmi> Google Drive (anche se devi aver prima scaricato Google Drive sul tuo computer).

Una volta dentro, vedrai che è lo stesso di quello che abbiamo appena spiegato e ancora più facile dato che per condividere o aggiungere file o documenti puoi "copiare" e "incollare" la cartella desiderata o trascinare la cartella o il documento nell'unità.

Utilizza Google Drive da un dispositivo Android

  1. Prima di tutto, scarica Google Drive sul tuo dispositivo Android. Per fare ciò, puoi utilizzare Google Play Store.
  2. A seconda delle esigenze, nella schermata principale è possibile inserire il disco rigido per visualizzare documenti condivisi, cartelle di file preferite, ecc. o accedi a un altro account.
  3. Per creare un nuovo file devi andare alla schermata principale dove puoi creare file e oggetti facendo clic su "Menu" e quindi su "Nuovo"
  4. Se invece si intende modificare elementi come la dimensione della cache, la crittografia di documenti non di rete, ecc. È possibile accedere alla pagina riservata per " Impostazioni ", dove è possibile apportare tutte le modifiche desiderate. Per quanto riguarda la dimensione della cache, la scelta è tra 50 e 250 MB.
  5. E per scegliere i preferiti, basta cliccare sulla stella a sinistra del file oggetto che ti interessa. In questo modo, l'accesso sarà molto più semplice e immediato.
  6. In Android è anche possibile modificare la visualizzazione dei documenti senza connessione. Per fare ciò, fai clic sull'icona della freccia a destra dell'oggetto che ti interessa e scegli se desideri condividerlo, cambiare il nome, inviarlo, ecc.
  7. Per trovare-trovare i documenti, è possibile utilizzare la funzione "Cerca", che consente di individuare oggetti condivisi condivisi.