Come lavare i vestiti con la candeggina

Se vuoi che i vestiti recuperino completamente il loro bianco, puoi gettare nella lavatrice o a mano, un po 'di candeggina, anche se devi stare molto attento. Vediamo di seguito, passo dopo passo e in modo semplice, come lavare i vestiti con la candeggina.

La candeggina per vestiti, usata solitamente solo quando parliamo di capi bianchi che hanno perso il loro candore originario o forse sono stati tinti. Questa è una soluzione acquosa a base di ipoclorito di sodio . È una sostanza altamente tossica. Se usato con le dovute precauzioni, garantisce una lunga vita ai nostri capi più preziosi. Pertanto, dobbiamo sapere quanta candeggina dovrebbe essere usata anche se questo prodotto è in grado di "bruciare" i vestiti e anche se recupererà il bersaglio, potrebbe uscire con la buca dispari. Vediamo di seguito i passaggi da eseguire per lavare i vestiti con candeggina correttamente.

Passi per lavare i vestiti con la candeggina

  1. Il primo passo prima di lavare gli oggetti bianchi con candeggina è la selezione degli articoli. Non possiamo trattare tutti i tessuti con candeggina . Questa soluzione funziona "miracoli" su tutti i tessuti in puro cotone, cotone e lino o su tessuti di puro lino. Il suo uso in indumenti di lana sintetica e colorata non è raccomandato . Se un indumento bianco ha motivi di colore, controlla la resistenza dei colori alla candeggina.
  2. D'altra parte, puoi provare il prodotto diluito in una parte nascosta del tessuto. Prestare attenzione alle parti metalliche poiché la liscivia è corrosiva.
  3. Se dobbiamo lavare gli oggetti bianchi con candeggina, a mano, abbiamo bisogno di un contenitore abbastanza grande. Riempire il contenitore o affondare in acqua fredda e diluire un bicchiere di candeggina in circa dieci litri di acqua. Lasciare il capo in ammollo per 20/30 minuti.
  4. Risciacquare abbondantemente i vestiti e procedere al normale lavaggio con un normale detersivo per il lavaggio delle mani. Si consiglia vivamente di proteggere le mani con guanti di gomma molto resistenti. Rimuovere tutte le tracce di candeggina dai guanti dopo l'uso. Altrimenti, dopo un breve periodo di tempo si avrà la sorpresa indesiderata di trovare guanti con buchi dovuti al potere corrosivo della candeggina.
  5. Se gli articoli bianchi da lavare con la candeggina sono molto voluminosi, come lenzuola o asciugamani, possiamo lavarli in modo sicuro nella lavatrice . La dose raccomandata è un bicchiere da 150 ml per lavatrice . Versare il detergente come al solito nella sfera di dosaggio o nell'apposito vano. Versare la candeggina nello scomparto con il simbolo CL o nel vassoio additivo se decidiamo di non usare l'addolcitore. Se, d'altra parte, dobbiamo usare gli additivi, iniziamo il ciclo di prelavaggio e versiamo in questo ciclo . Dopo questo ciclo, possiamo iniziare il ciclo di lavaggio preferito.
  6. Per i punti difficili, è possibile effettuare un trattamento diretto. Versare una piccola quantità di candeggina, sufficiente a coprire la macchia e dopo circa tre minuti risciacquare bene.