Come lavorare a maglia guanti di lana

Il freddo si sta avvicinando, quindi niente come avere buoni guanti che scaldano le nostre mani e se ti piace lavorare a maglia vogliamo spiegarti, in modo semplice, tutti i passaggi per sapere come lavorare a maglia i guanti di lana.

I guanti in lana sono un tipo di guanto che fa tendenza e sono anche facili da realizzare dato che con un solo dito e un pezzo centrale dove puoi mettere gli altri quattro, sarà più facile farlo con le tue mani.

materiali:

  • Quattro gomitoli di lana (due colori)
  • Ferri da maglia
  • Aghi di lana

Passi per tessere mezzoguanti:

  1. Inizieremo a lavorare i nostri guanti in lana al polso. Per fare ciò, devi eseguire 22 punti con una delle palle di lana, dando 8 spigoli a un punto elastico, ma devi alternare un punto diritto e uno capovolto.
  2. Prendete il gomitolo di lana dell'altro colore e lavorate 4 anelli, sempre con un punto a destra e uno sul retro.
  3. Di nuovo prenderemo la palla del primo colore e tessiamo due giri.
  4. Quello che dobbiamo fare da qui, è tessere alternando le due gomitoli di lana al punto di raggiungere la misura tra il polso e la base delle dita.
  5. Continua a tessere ma punti decrescenti in modo che il guinzaglio si restringe sulla parte delle dita.
  6. Diamo un altro giro, intrecciando due punti insieme, poi sette punti a destra e ancora, due punti insieme. Ripeti questo processo e ricuciamo due punti insieme, sette punti a destra e due punti insieme per finire, in modo che alla fine tu abbia 18 punti.
  7. Il prossimo passo sarà quello di tessere altri quattro giri e ridurre di 4 punti nelle estremità e nel centro, ripetendo i precedenti.
  8. Per finire, dovremo tagliare il filo ma provare a lasciare un pezzo abbastanza lungo in modo da poter cucire il dito del guanto.
  9. Quindi, infilare un ago per cucire la lana ed estrarre l' ago per maglieria, ma non prima di chiudere bene il punto di protezione, ma lasciare spazio per tessere il dito mancante.
  10. Con l'ago per cucire in lana, lavoriamo a maglia il pollice, assembliamo tre punti e lavoriamo a maglia due giri, e nel terzo aumentiamo due punti, con un primo punto che faremo, infilando l'ago nel filo che si trova tra i due punti e allora possiamo tessere il secondo punto e il terzo punto.
  11. Tira ancora una volta un nuovo giro come avevamo fatto prima. Dobbiamo aumentare di quattro punti.
  12. Facciamo diversi turni con i nove punti che avremo sull'ago e misureremo in modo da avere le dimensioni del pollice. Chiudiamo e cuciamo il dito sul guanto.