Come pulire una catena di biciclette

Uno degli elementi essenziali quando si inizia la bicicletta è senza dubbio la catena grazie alla quale possiamo far girare le ruote e ci muoviamo, ma è facile che si sporchi di sporcizia, polvere o grasso. Quindi ti spiegheremo in seguito, passo dopo passo, e in modo semplice come pulire la catena di una bicicletta.

Pulire la bici a casa è davvero essenziale se vogliamo che funzioni senza problemi e che duri a lungo. Nel caso della catena, dobbiamo sempre stare attenti a non sporcarsi e ben oliati poiché qualsiasi guasto potrebbe farci finire a terra mentre andiamo in bicicletta. Vediamo cosa fare per farlo brillare.

materiali:

  • Tubo dell'acqua
  • detergente
  • lubrificante
  • Pennello (morbido e uno con setole forti)

Passi per pulire la catena di una bicicletta:

La manutenzione della catena della bicicletta è un'operazione relativamente semplice che è limitata alla pulizia e alla lubrificazione . In effetti, c'è poco altro da fare in questo componente, oltre a controllare regolarmente la sua usura per sostituire la catena prima che il tratto sia troppo marcato e causare problemi di usura della corona e dei pignoni. Ogni volta che esci con la bicicletta devi pulire la catena per eliminare le particelle abrasive che aderiscono ad essa.

  1. La migliore pulizia è fatta con un buon tubo dell'acqua che servirà anche a pulire l'intera bicicletta. Per fare questo è necessario puntare direttamente con il getto d'acqua ed eliminare tutto lo sporco che si nota a prima vista.
  2. L'acqua è perfetta per rimuovere lo sporco dai pignoni ma puoi anche mettere un po 'di detersivo liquido sulla spazzola morbida e pulire tutta la catena così come gli inserti del cambio e le pulegge o le corone (con la spazzola dura ) in modo da poter eliminare le foglie e i residui di fango dall'interno dei pignoni.
  3. D'altra parte, se la trasmissione è molto sporca, è necessario eseguire un'estrazione meccanica dei depositi usando un piccolo cacciavite ma prima di bagnare la bicicletta, cioè deve essere asciutta . Quindi puoi bagnare la bicicletta e con la pressione dell'acqua rimuovere i depositi di fango e sporcizia.
  4. Dovresti anche sapere che puoi acquistare in negozi specializzati, un tipo di detergente speciale per biciclette che viene venduto a spruzzo e che se applichi la catena e la lasci agire per diversi minuti, ti permetterà di lasciarla completamente pulita in un modo più pulito.
  5. Quando la catena è veramente sporca (forse non hai preso la bicicletta per anni) puoi pulirla con un altro prodotto o dispositivo, che consiste in un vassoio con alcune spazzole, all'interno del quale viene posizionato un prodotto speciale (di solito un solvente o un detergente potente) . I pennelli e il prodotto puliscono la catena senza sporcarsi poiché è sufficiente inserire il dispositivo nella catena e lasciare che faccia il suo lavoro. Questo tipo di dispositivi di solito costa circa 10 euro e puoi acquistarli nei negozi online come Amazon.
  6. Al termine del lavaggio della trasmissione, la catena deve essere lubrificata immediatamente . Passare un panno o meglio uno spruzzo di aria compressa attraverso la catena e procedere alla lubrificazione.
  7. La corretta lubrificazione deve essere effettuata goccia a goccia solo sui rulli della catena e con un prodotto specifico. È nei rulli dove l'olio lubrificante deve penetrare, il resto della catena può rimanere asciutto, anche meno olio è meglio perché lo renderà meno sporco a lungo andare.
  8. Appoggia la moto a testa in giù e applica l'olio sul fondo della catena, ruotando i pedali all'indietro. Applichiamo le gocce solo sui rulli, l'olio per gravità scorrerà verso di loro lubrificando.
  9. Una volta che l'olio è stato applicato, avvolgere la catena con un panno o un pezzo di carta per rimuovere l'eccesso.
  10. Pronto ! Ora puoi tornare a pedalare con la tua bici