Come recuperare i vestiti rattrappiti

Hai tolto i vestiti dalla lavatrice e hai notato che un indumento si è ridotto? Non disperare, non pensare che non abbia soluzione. A seconda del tipo di indumento potresti essere in grado di salvarlo e recuperarne le dimensioni. Vediamo, passo dopo passo, come recuperare gli abiti rattrappiti in modo semplice.

È successo a tutti noi che abbiamo messo un indumento nella lavatrice o nell'asciugatrice, e quando lo togliamo ci rendiamo conto che si è ridotto, il che ci fa domandare cosa abbiamo sbagliato, quando È facile pensare che forse non dovremmo lavarci con acqua calda o che l'uso dell'asciugatrice non era il più appropriato.

Tutti gli abiti sono fatti di fibre e tessuti che possono essere più o meno delicati, quindi dovremmo sempre leggere quale sia la composizione sulle loro etichette, in modo che, una volta lavati, possiamo evitare che si restringano, ma ... cosa possiamo fare? La disgrazia è mai accaduta? Beh non ti preoccupare, perché ti diamo la soluzione con la seguente guida ai passaggi.

Passi per recuperare i vestiti rattrappiti:

I passi per recuperare gli abiti rattrappiti sono semplici ed efficaci, quindi non disperare, prendi un po 'd'aria e procedi come spieghiamo:

  1. Inizia riempiendo una vasca o un lavandino con acqua tiepida e un berretto per shampoo per bambini oppure puoi usare anche il balsamo per capelli . La quantità di plug produttore può variare in quanto se si tratta di una maglia che era piuttosto grande prima o forse è una giacca, potrebbe essere necessario un paio di prese. D'altra parte, invece di usare uno shampoo o un balsamo, potresti preferire un sapone specifico per gli articoli delicati, che ti aiuterà anche.
  2. Quello che devi fare dopo è introdurre l'indumento rattrappito nell'acqua e nel sapone e lasciarlo in ammollo per almeno dieci minuti. In questo modo otterrete che le fibre che si sono ristrette (a causa dell'acqua calda o dell'essiccatore) si rilassano e si espandono per recuperare la loro forma iniziale.
  3. Una volta trascorsi quei dieci minuti, devi svuotare il contenitore o il lavandino di tutta l'acqua e stringere il capo in modo che finisca di estrarre l'eccesso di acqua che ha. In questo passaggio è importante non lavare l'indumento o semplicemente sciacquarlo con acqua nuova.
  4. Mettiamo un asciugamano su una superficie piana e mettiamo il capo sopra .
  5. Arrotola l'asciugamano con il capo all'interno, in modo che possa assorbire tutta l'acqua e alla fine rimanga bagnato, senza che sia bagnato o gocciolante.
  6. Ora passa l'indumento a un altro asciugamano asciutto. Dovresti lasciarlo piano fino a quando non si asciuga completamente e noterai che è tornato alla dimensione che era prima di ridursi.