Come funziona la zona verde di Madrid

Le aree di parcheggio in tutte le città sono regolamentate e con aree delimitate in molti casi . A Madrid sono divisi principalmente nella zona verde e nella zona blu, ed è molto importante tenerne conto quando si percorre la città in auto. Vuoi sapere come funziona l' area verde di Madrid ? Continua a leggere e conosci tutte le informazioni necessarie per farlo.

La zona verde è progettata appositamente per i residenti e non ci sarà limite di tempo per parcheggiare al suo interno. I non residenti devono pagare di più che se fosse la zona blu e avere un tempo massimo di 2 ore per lasciare il veicolo. Nella zona blu, il limite di tempo è di quattro ore. In ogni caso, c'è il rischio di una multa o addirittura che la gru prende la macchina.

Informazioni su come funziona la zona verde di Madrid

  1. Orario : dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 21:00 Il sabato dalle 9:00 alle 15:00 e la domenica il parcheggio è gratuito e gratuito. Nel mese di agosto e le date indicate il programma è da 9 a 15 ore.
  2. Tariffe : è necessario pagare ai parcometri della zona e lasciare il biglietto in un'area visibile (in genere il cruscotto). Puoi pagare in contanti, con una carta bancaria o con una carta prepagata. Le tariffe variano in base al tempo e all'area. Quindi, fino a 20 minuti il ​​massimo è 60 centesimi, mezz'ora massimo € 1, 10, un tempo massimo € 2, 35, un'ora e mezza massima di € 3, 55 e due ore un massimo di € 4, 70.
  3. Veicoli esenti : ci sono aree in cui alcuni veicoli sono esentati dal pagamento, come quelli che favoriscono il traffico (motocicli), hanno zero emissioni o quelli che devono parcheggiare nelle aree riservate (disabili), tra gli altri.
  4. Parchimetro : nel parchimetro che puoi trovare in tutte le aree delimitate in verde hai tutte le informazioni necessarie su prezzi, orari, ecc.