Come sbiancare gli elettrodomestici

Gli elettrodomestici sono comuni in tutte le case, ma solitamente a causa dell'uso, a causa dell'umidità, della calce o del calore che generano, finiscono per perdere il loro colore e persino ingiallire. Se vuoi recuperare il bersaglio dei tuoi elettrodomestici, attento, perché ti diamo di seguito, una guida passo passo in modo da sapere come sbiancare gli elettrodomestici.

Molti degli elettrodomestici che abbiamo a casa sono bianchi, e sebbene negli ultimi anni abbiamo trovato modelli in colori grigi, metallici o assortiti, il bianco è ancora prevalente. Con questo colore, è evidente che si colora più frequentemente e con il tempo, che finisce per diventare un colore giallo chiaro.

Che gli elettrodomestici gialli sono qualcosa che accade a tutti quelli che sono bianchi, anche se perdono la loro lucentezza o rivestimento a causa dell'uso di prodotti specifici per la pulizia, aggiunti al passare del tempo e altri fattori come ustioni, macchie profondo o umidità. Vediamo allora come gli elettrodomestici possono essere imbiancati.

Per poter sbiancare qualsiasi tipo di elettrodomestico , esiste un rimedio molto efficace e che spieghiamo di seguito, perché è anche interamente fatto in casa.

Hai bisogno di:

  • Panni puliti
  • Candeggina (candeggina o cloro)
  • Bicarbonato di sodio
  • ciotola
  • spugna

Passi per sbiancare gli elettrodomestici:

  1. Prima di tutto, pulire a fondo l'intero apparecchio con un panno pulito leggermente inumidito. Rimuove tutta la sporcizia superficiale dall'esterno.
  2. Combina 1/2 tazza di candeggina o cloro, 1/4 tazza di bicarbonato di sodio e 4 tazze di acqua calda in una ciotola o una ciotola. Quindi mescolare bene, in modo che il bicarbonato non si accumuli sul fondo della ciotola.
  3. Dopo aver fatto la miscela, è necessario inumidire una spugna pulita con la soluzione di cloro. Pulire l'apparecchio con la soluzione e lasciarlo impregnare con quella soluzione per almeno 10 minuti.
  4. Dopo il tempo indicato, è necessario pulire i residui residui della miscela che abbiamo creato con un panno pulito e umido.
  5. Ti sei appena asciugato con un altro panno asciutto e basta! Vedrai come il tuo apparecchio è diventato completamente bianco, recuperando anche la sua luminosità originale.

suggerimenti

Nel caso in cui gli apparecchi da candeggiare abbiano anche macchie molto difficili, strofinare l'apparecchio con un gel leggermente abrasivo o una soluzione di 2 cucchiai di bicarbonato in 1 litro d'acqua. Risciacquare e asciugare. Inoltre, è possibile pulire completamente gli apparecchi settimanalmente con una soluzione di candeggina in acqua per evitare l'ingiallimento.

avvertimento

Non mescolare candeggina con ammoniaca o altri prodotti per la pulizia della casa. Questa combinazione può produrre un gas tossico.