Come piantare una vite

Una delle piante più belle di tutte quelle che possiamo avere a casa sono senza dubbio le viti, che serviranno anche a proteggere la nostra terrazza o il nostro giardino da sguardi curiosi. Vediamo dopo, passo dopo passo e in modo semplice, come piantare una vite.

Come sono le viti

Le piante rampicanti sono come il loro nome Indica, un tipo di pianta che cresce impigliata nella sua crescita in modo che si arrampichi sul muro o sulla superficie accanto alla quale li abbiamo piantati e anche, a volte, è in grado di formare liane. Questo è un tipo di pianta che di solito è posizionata molto in giardini verticali, ma anche per abbellire qualsiasi giardino.

Sono piante che possono anche servire a nascondere i danni, ad esempio, sulle pareti della terrazza o anche per nascondere il giardino ai vicini della casa o agli occhi di coloro che passano accanto alla nostra proprietà. Vediamo allora quali sono i bisogni che hanno al momento della semina e cosa fare per crescere forti e sani.

Passi per piantare una vite

Segui questa guida e sarai in grado di piantare facilmente una vite e con l'aiuto di un piccolo supporto per fili.

  1. Prima di tutto, è meglio piantare la vite all'inizio dell'estate in modo da poter assicurare una buona crescita nei primi mesi (senza essere ancora colpiti dal freddo), oltre che duratura.
  2. Utilizzeremo un supporto filo che ci consentirà di crescere e di impigliarsi senza problemi. Per fare ciò, è necessario utilizzare un cavo che si inserirà nel fondo del vaso con le estremità parallele, facendolo salire lateralmente verso il bordo.
  3. Una volta passato il bordo con la fune metallica, riempire la pentola con terra fertilizzata, inserire la vite che si è scelto e posizionarla sul cavo, in modo che possa salire lentamente. Inoltre, se vuoi avvicinarti al muro, devi posizionarlo vicino a uno.
  4. Questo tipo di piante ha una crescita molto lenta, quindi puoi lasciarle per un po 'senza infastidirle, quindi una volta aperte, vengono annaffiate e continuate a lasciarle ferme, per tenerle stabili e fissate allo stesso filo che fuoriesce dal vaso di fiori. Quando meno ce lo aspettiamo, vedremo i muri decorati.
  5. Nel mercato puoi trovare diversi esemplari di piante di questo stile in modo che tu possa scegliere il vitigno più adatto alle tue esigenze, anche se dovresti sapere che una volta piantato come abbiamo spiegato, la sua crescita in un vaso ci predispone a trapiantarlo in seguito o presto per fornire uno spazio più ampio alle radici, che si muoveranno in modo flessibile senza rendersene conto.

Piantare una pianta di vite non è difficile, ma richiede molta cura e pazienza per crescere sani ed esuberanti. Se sei un principiante, non ti preoccupare, se segui questi consigli puoi in breve tempo far crescere una pianta rampicante e farla crescere rapidamente.