Come pulire la scopa

Uno degli utensili più usati nella casa è senza dubbio la scopa, e mentre ci aiuta a spazzare e lasciare pulito qualsiasi stanza o stanza, è importante che sia sempre in condizioni. Vediamo di seguito, in un modo semplice, come pulire la scopa.

Le scope sono composte da setole sintetiche o in plastica che finiscono sempre macchiate a causa dell'uso quotidiano di queste. Inoltre, i batteri sono spesso riempiti in modo che sia importante mantenere la loro igiene al fine di garantire il loro corretto utilizzo e di essere disinfettati.

A casa, succede spesso che dopo aver pulito il pavimento della cucina o della sala da pranzo, dopo aver mangiato e dopo aver tolto la tovaglia dal tavolo, la scopa sia usata per rimuovere le briciole e lo sporco varia in modo tale che ci incontreremo setole completamente piene di capelli e altri resti fastidiosi. Vediamo come rimuoverli e come pulire la scopa.

Modi per pulire la scopa:

  1. Un primo metodo per pulire la scopa è sfregarlo vigorosamente contro la ringhiera del balcone o della terrazza. Tuttavia, devi stare attento a non creare problemi per il vicino di seguito.
  2. Un'altra opzione quindi per pulire la scopa è strofinare forte sul pavimento per far cadere tutta la polvere e detriti che potrebbero essersi incorporati e quindi lavarlo con acqua, sia con un tubo (che sarà l'ideale), una doccia o con il aiuto da una bottiglia d'acqua. Lo metti a testa in giù e poi lo fai asciugare all'aria.
  3. Un altro metodo è quello di pulire la scopa con le nostre mani. Qualcosa che possiamo fare nel caso in cui vi siano effettivamente resti incorporati difficili da rimuovere. Prima di metterci le mani, un paio di guanti di gomma resistenti, per evitare di macchiare o forse infettare i batteri. Svita la maniglia della scopa e prendi solo la parte delle setole che compongono il pennello. Ai tuoi piedi metti un foglio di carta vecchia che servirà in modo che possiamo andare a gettare tutto lo sporco che stiamo tirando fuori. Quindi inizia a rimuovere manualmente polvere, capelli, briciole e il più sporco possibile con colpi vigorosi, facendo cadere tutto ciò che ostruisce lo strumento nella carta che poi getti via.

Con queste tre idee puoi tenere pulita la scopa senza problemi e durerà più a lungo, ma non dimenticare che dopo ogni utilizzo sarebbe consigliabile aprire il bidone della spazzatura e scuotere forte la scopa in modo che la polvere cada senza esaurire. bloccato di nuovo.