Come prendersi cura delle piante tropicali secondo il loro tipo

I giardini tropicali sono un'opzione eccellente per gli amanti del giardinaggio, molto apprezzati perché possono sembrare spettacolari se ci si prende cura di loro . Vuoi sapere come prenderci cura delle piante tropicali secondo il loro tipo? Continua a leggere e scopri quelli più interessanti e cosa fare con loro.

Caratteristiche delle piante tropicali

Le piante tropicali si distinguono per avere foglie verdi e frondose, e per essere in grado di svilupparsi nelle migliori condizioni hanno bisogno di molta luce e umidità.

Passi per prendersi cura delle piante tropicali secondo il loro tipo

  1. La costola di Adamo : è una pianta rampicante che ha foglie larghe e divise. Hai bisogno di tutor o di un buon supporto in modo da poter scalare alla ricerca della luce. Non richiede abbondanti innaffiature, quindi è perfetto per coloro che non hanno molta esperienza nella cura delle piante tropicali ma vogliono averne uno.
  2. Poto : è un altro tipo di pianta tropicale perfetta per i principianti. Come il precedente, sta salendo, anche se in questo caso puoi metterlo in una pentola sospesa e lasciar penzolare i suoi rami, come se fosse una cascata, quindi non hai bisogno di tutor. Deve essere in un luogo che riceve molta luce naturale e le innaffiature devono essere fatte ogni volta che si vede che si è già asciugato superficialmente dall'irrigazione precedente.
  3. Dracena : questa pianta ha foglie strette e allungate, in tonalità che vanno dal verde al giallo. La loro cura è molto semplice, poiché non richiede molta irrigazione e l'illuminazione può variare di intensità, si adatta molto bene. I gelati non li tollerano molto bene, quindi non è consigliabile se vivi in ​​zone che in alcuni periodi dell'anno le temperature scendono sotto i 10 gradi. Con il freddo è meglio metterlo in casa.
  4. Uccello del paradiso : si distingue per i suoi fiori, senza dubbio i grandi protagonisti di questa pianta. Per quanto riguarda la sua cura, ha bisogno di temperature superiori ai 10 ° C e abbondanti innaffiature, soprattutto durante l'estate.
  5. Croton : le sue foglie hanno colori molto vari, quindi è visivamente una pianta molto attraente. È molto impegnativo in quanto a illuminazione e irrigazione, che dovrebbe essere moderata ma costante, senza andare oltre, ma senza lasciarla asciugare completamente.

Sai come prendersi cura delle piante tropicali? Conosci qualche altro che vale la pena coltivare?