Come rendere l'odore del bagno buono

Il bagno è una delle stanze della casa dove è possibile che il cattivo odore sia ricorrente. Oltre a sapere come pulire il bagno e una corretta ventilazione, possiamo elencare di seguito una serie di semplici passaggi con i quali saprete come far buon odore al bagno.

I cattivi odori nel bagno sono inevitabili. Oltre ad essere lo spazio della casa in cui facciamo i nostri bisogni, puoi anche notare ogni volta che entri, odore di umidità e anche tubi o tubi. Pensiamo che il bagno sia uno spazio importante in casa, in cui trascorriamo anche molto più tempo di quanto possiamo pensare, quindi è essenziale tenerlo pulito e disinfettato, avendo cura di disinfettare le superfici con gli ingredienti giusti e pulirle ogni giorno . Come se ciò non bastasse , i luoghi bagnati del bagno favoriscono anche la formazione di muffe, che possono causare odori sgradevoli nelle fognature e nei servizi igienici, oltre ad aumentare il rischio di allergie, in modo che se si desidera che il vostro bagno odori puoi applicare rimedi molto efficaci.

Rimedi per rendere l'odore del bagno buono

Per rendere il buon odore del bagno è possibile applicare i seguenti quattro rimedi, verdi e facili da trovare. Eccoli:

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato è uno dei migliori rimedi per eliminare i cattivi odori nel bagno. Una piccola ciotola piena di bicarbonato di sodio può essere tutto ciò che serve per risolvere il problema.

  1. Lo useremo per pulire il cestino o il cestino della spazzatura che di solito abbiamo in bagno.
  2. Per risolvere il problema del cattivo odore, sciacquare la spazzatura con acqua e aceto e cospargere il fondo con 2 cucchiaini di bicarbonato di sodio.
  3. Quindi copri con il sacco della spazzatura e lascia che la soda faccia il suo lavoro: la sua azione anti-odore impedirà al bagno di impregnare gli odori sgradevoli dei rifiuti. Cambia regolarmente il bicarbonato di sodio per assicurarti che l'effetto del deodorante non scompaia!

aceto

L'aceto è un ingrediente naturale ideale per diversi tipi di pulizia: ora è anche noto che può servire a limitare i cattivi odori. I cattivi odori in bagno, infatti, provengono spesso da batteri che si nascondono in luoghi sporchi: l'aceto con la sua azione sterilizzante non è solo un alleato fondamentale per pulire il bagno, ma anche una panacea per prevenire la formazione di odori.

  1. Mescolato con acqua, l'aceto diventa un vero detergente universale.
  2. Mettere la miscela in un flacone spray e applicare sulle superfici interessate, quindi asciugare con un panno umido.
  3. L'aceto non solo neutralizza gli odori, ma aiuta anche a prevenire l'accumulo di muffa. Riempi una tazza di aceto e versala nello scarico della doccia e lasciala agire, e fai lo stesso con la tenda della doccia : spruzzala con aceto e sarà immediatamente resistente alle muffe!
  4. L'aceto è anche l'ideale per creare un deodorante vero deodorante: mescolare due tazze di acqua, un cucchiaino di aceto bianco, uno di bicarbonato di sodio e aggiungere dieci gocce del vostro olio essenziale preferito.

limone

Non sono solo i limoni multivitaminici pieni di buone sostanze per il nostro corpo, o gli alleati fondamentali per pulire la cucina, ma sono anche neutralizzatori di odori formidabili.

  1. Devi solo mettere un paio di fette di limone nell'angolo del bagno e andare!
  2. L'intero bagno avrà un buon odore di limone che neutralizzerà l'odore degli scarichi. Questo trucco può anche funzionare bene per evitare i cattivi odori nel frigorifero .

vodka

Anche se potrebbe non sembrare così, la vodka è uno dei migliori rimedi per rendere l'odore del tuo bagno buono:

  1. Mescolare tre parti di acqua con una di vodka, aggiungere due gocce di olii essenziali e metterlo in uno spray .
  2. È possibile utilizzare la miscela in tutti gli angoli del bagno, disinfettare le superfici e prevenire la formazione di muffa e odori sgradevoli.