Come stirare il lenzuolo passo dopo passo

Il lino è uno dei tessuti più eleganti e freschi che possiamo indossare, ma è anche uno dei più rugosi ogni volta che lo laviamo. Se hai un capo di questo tessuto, da non perdere poi, questa semplice guida passo passo in cui spieghiamo come stirare il lino.

Il lino è un tipo di tessuto di origine vegetale derivato da una fibra naturale come il cotone o la canapa. Si dice che sia la fibra tessile più antica che è conosciuta e già in Egitto è stata utilizzata per confezionare tutti i tipi di indumenti, anche se sappiamo quanto costa evitare le loro rughe.

Passi per stirare la biancheria:

  1. Prima di vedere come stirare la biancheria, ricorda che una procedura corretta durante la fase di lavaggio ti permetterà di avere meno difficoltà quando devi stirare.
  2. Leggere sempre attentamente l'etichetta e seguire le istruzioni. L'abbigliamento in lino può essere lavato a temperature molto elevate perché è molto resistente; tuttavia, fai attenzione se ci sono fibre più delicate o se il capo è di un certo colore, mantenendo in questo caso una temperatura più bassa. Se riesci a evitare la centrifuga, corri il rischio di creare rughe che poi diventano ingestibili con il ferro.
  3. E poi, dopo aver tolto la biancheria dalla lavatrice, cosa stai facendo? Prima di tutto, posiziona i capi di lino su una gruccia, allargandola bene con le mani; È importante asciugare il capo all'ombra e nelle ore fredde della giornata, mai con il sole. E, per evitare di stirare per ore, ricordarsi di togliere il capo quando è ancora leggermente umido.
  4. Durante la stiratura, stendere bene il capo sopra l'asse da stiro e applicare prima un po 'di vapore, quindi applicare con cura il ferro su ciascuna piega.
  5. Il lino è così, ci farà lavorare con ciascuna delle rughe che vediamo. Dobbiamo avere pazienza e non fingere di stirare l'intero indumento in una sola volta . È necessario stirare su ogni ruga fino a quando non scompare del tutto.
  6. D'altra parte, è possibile utilizzare un asciugamano nel caso di dover stirare indumenti o lenzuola di lino con ricamo. Metti l'asciugamano sul ricamo e in questo modo sarai in grado di stirare senza che i dettagli finiscano danneggiati.
  7. Quando il lavoro è finito, appendi l'indumento immediatamente su una gruccia in modo che il capo non si piega di nuovo e lascialo sfogare per un momento. Non mettere mai il capo nell'armadio immediatamente, poiché è necessario dargli il tempo di rilasciare l'umidità residua.