Come usare una bussola

La bussola è uno degli strumenti essenziali quando si va in montagna, ad esempio per andare in campeggio o fare escursioni. Orientarsi con esso può sembrare difficile, ma la verità è che non lo è. Vuoi sapere come usare una bussola? Continua a leggere e scopri i passaggi per farlo.

È uno strumento usato per l'orientamento che è formato da una scatola che ha uno sfondo che rappresenta la rosa dei venti. In esso c'è un ago magnetico che ruota liberamente su un asse e che indicherà sempre il nord magnetico. Per determinare un indirizzo, la linea che segna il Nord sulla rosa con l'ago deve essere abbinata, e c'è un processo per esso.

Passi per usare una bussola:

  1. La prima cosa che devi fare è posizionare il lato lungo della bussola sulla mappa che stai utilizzando. Mettilo giusto tra il punto di partenza e il luogo in cui vuoi andare, la tua destinazione. Le frecce di direzione devono essere rivolte verso la direzione di marcia.
  2. Senza spostarlo dalla mappa, ruotare la capsula della bussola (chiamata anche limbus) finché le sue linee Nord-Sud non sono parallele alle linee dei meridiani Nord-Sud che la mappa ha. La parte N dell'arto deve indicare la N della mappa.
  3. Devi tenere la bussola di fronte a te in orizzontale e continuare a girare finché, senza spostare l'arto, fai coincidere il punto rosso che segna il nord con le due linee evidenziate o la freccia che ha l'arto.
  4. La direzione verso cui stai puntando le frecce sulla scheda madre è quella che devi seguire per raggiungere la tua destinazione .

È semplice come usare una bussola, sembra un mondo la prima volta che lo farai, ma è una di quelle cose che una volta che lo fai, ti rimane la sua operazione per sempre.