Come combinare i modelli nella decorazione

Quando decorare qualsiasi spazio, è importante la scelta dei colori, ma dobbiamo anche tenere in considerazione se le pareti o qualsiasi altro elemento ha un qualche tipo di stampaggio. Vediamo di seguito una semplice guida ai passaggi per sapere come combinare i modelli nella decorazione.

La decorazione con le stampe è una tendenza, ma non sempre sappiamo come scegliere il più adatto per le nostre pareti o elementi decorativi ( cuscini, tende, copridivani ecc.) O se possiamo combinarli con altre stampe. Spieghiamo ora come procedere.

Passi per combinare le stampe nella decorazione

Se ti piacciono ad esempio i muri con i bordi o vuoi essere in grado di posizionare alcune delle stampe alla moda per tende e cuscini a casa, devi solo applicare questa guida passo passo in modo che ogni stanza sia perfettamente decorata.

  1. Combina sempre stampe a colori o design simile : una delle prime "regole" da applicare quando si combinano i motivi nella decorazione, sarà sempre quella di scegliere le stampe che si assomigliano. È possibile scegliere ad esempio figure geometriche, perché sono tutte uguali o simili o che la stampa appartiene allo stesso stile decorativo (come una stampa etnica). Inoltre, se si scelgono le stampe di un certo colore, è meglio seguire quel modello e dipingere le pareti per esempio di un tono simile o più o meno intenso.
  2. Combina poche stampe: può darsi che la decorazione con le stampe sia una tendenza, ma non è questione di averle ovunque. Non è necessario posizionare cinque stampe diverse per la camera da letto o il soggiorno. Con due o tre sarà più che sufficiente e sempre rispettando il primo punto.
  3. Scegli colori tenui che si combinano con le stampe : abbiamo già parlato di colori e motivi, ma vogliamo sottolineare l'importanza di far risaltare il modello. Per questo, niente di meglio che combinarlo con toni morbidi o neutri. In questo modo, se ad esempio vuoi evidenziare il motivo delle tue tende, niente di meglio di un muro bianco o un tono crema. Lo stesso vale per il divano. Se per esempio è bianco, i cuscini stampati risaltano molto di più. Nel caso di scegliere la carta per i muri stampati, meglio del fondo di questo è un tono morbido.
  4. Scegli una stampa centrale e più grande : quando si tratta di combinare le stampe, vogliamo che tutti si distinguano, ma può succedere che tutto ciò che ottieni sia un "caos" visivo. Se si dispone di un motivo di grandi dimensioni, ad esempio, il muro o le tende ne fanno il principale e lascia che altri elementi stampati abbiano disegni o grafica più piccoli.
  5. Combina stampe geometriche: le stampe geometriche sono ovunque ed è bene combinarle, ma cerca di rendere le figure sempre uguali o almeno simili.
  6. Combina stampe floreali: come per le stampe floreali, che sono diventate di moda per le camere da letto, è meglio combinare sempre a seconda dei toni e non tanto del disegno o delle forme.
  7. Combina il resto delle stampe : per il resto delle stampe, siano esse immagini o lettere o messaggi, è preferibile optare sempre per stampe dello stesso motivo.

Con queste chiavi puoi decorare la tua casa con stampe senza timore di sbagliare . Speriamo che tu abbia servito e ti diremo quale sia stato il risultato.