Come mantenere l'abbronzatura per un tempo più lungo

L'estate è finita, torniamo a scuola, al lavoro e le vacanze sono lontane, ma come prova di aver vissuto intensamente abbiamo la nostra pelle marrone . Se vuoi sapere come mantenere l'abbronzatura più a lungo, te lo spiegheremo di seguito con rimedi che sono davvero facili da applicare.

A tutti noi piace tornare dalle vacanze o semplicemente prendere il sole e rendere la pelle abbronzata, ma è importante proteggerci dai raggi UVA e applicare una buona crema solare che non ci impedisca di scurire, ma piuttosto per evitare di essere bruciati e che a lungo andare potremmo finire per soffrire un melanoma . Forse, con una crema solare impiegare un po 'più di tempo per abbronzarsi, ma è anche vero che in qualche modo il colore che si prende durerà un po' di più . Inoltre, se vuoi mantenere l'abbronzatura al massimo, applica i rimedi di seguito.

Rimedi per mantenere l'abbronzatura della pelle:

Diversi sono i rimedi che puoi applicare per mantenere il bronzer. Iniziare applicando un buon "dopo-sole" dopo aver preso il sole, quindi effettuare le seguenti operazioni:

Evitare l'aria condizionata

L' aria condizionata è un vero nemico dell'abbronzatura perché se riceviamo troppo noterete la pelle secca e disidratata e come perdete il colore dell'abbronzatura. Naturalmente, quando si entra nei negozi non si può fare nulla, ma, ad esempio, evitare di accendere l'aria condizionata in auto o in ufficio.

Bagni non troppo caldi

L'acqua calda tende ad asciugare la pelle e favorisce il peeling : in breve, un lungo bagno caldo asciugherà la pelle in modo che l'abbronzatura non duri a lungo. È meglio fare una doccia con acqua tiepida.

Stai attento con la tua dieta

Per mantenere l'abbronzatura il più a lungo possibile, dovresti prestare attenzione a ciò che metti sul piatto. Tutto ciò che è giallo e arancione frutta e verdura (carote, peperoni, manghi, albicocche, ...), frutti rossi e anche olio d'oliva e frutta secca hanno proprietà che ti permetteranno di mantenere l'abbronzatura. Questi alimenti, oltre ad essere buoni e aiutano il nostro corpo a mantenere una buona idratazione, aiutano la pelle a rimanere idratata e sana e, soprattutto, a fare il marrone.

Bevi molta acqua e idrata la pelle

Una delle chiavi per mantenere l'abbronzatura è garantire un'idratazione profonda che parta dall'interno. Bere molta acqua è essenziale per avere una pelle morbida e idratata che ti permetta di sembrare più lunga. Inoltre, dovresti applicare una buona crema idratante ogni giorno che ti permetta di stare all'esterno, rimanere idratato e in qualche modo proteggere maggiormente l'abbronzatura.

Non strofinare eccessivamente la pelle

Quando esci dalla doccia e devi asciugarlo, non strofinarti con l'asciugamano come al solito . Lascia asciugare la pelle naturalmente nell'aria o indossa un accappatoio.

Evita i profumi

Le fragranze che contengono alcol tendono ad asciugare la pelle e possono danneggiare l'abbronzatura. In questo periodo, è meglio usare acqua profumata.

Esfolia la tua pelle

Può sembrare strano, ma esfoliante regolarmente la pelle ti aiuterà a mantenere l'abbronzatura. Rimuovendo le cellule morte, infatti, la pelle può respirare meglio e essere più idratata. Utilizzare un esfoliante naturale e leggero come 2 cucchiai di olio extravergine di oliva con uno zucchero di canna e uno di gel di aloe vera . Applicare sulla pelle, dare un delicato massaggio circolare e rimuovere. Vedrai come dura l'abbronzatura più a lungo.