Come leggere il contatore dell'acqua

Se avete mai notato il contatore dell'acqua, avrete visto così come diversi numeri, questo di solito ha due colori, rosso e nero, ma se non avete mai interpretato la vostra lettura non sapremo cosa significano tutti quei significati indicativi. Vediamo, passo dopo passo, come leggere il contatore dell'acqua.

Il contatore dell'acqua ha come si dice diversi numeri che ci permettono di identificare il consumo di acqua in metri cubi. Se hai un controllo mensile del contatore, che riceve anche il nome del contatore, vedrai come cambiano i numeri, anche se alcuni sono in un pannello nero e altri in rosso?

Passi per leggere il contatore dell'acqua:

  1. Per essere in grado di leggere correttamente il contatore o il contatore dell'acqua, è necessario prima guardare i numeri sul lato sinistro, che corrispondono al pannello nero . Questi sono i metri cubici che passano attraverso il metro.
  2. Una volta che lo sai, comincerai a capire come leggere. Per ora, nei numeri che abbiamo sotto il pannello rosso ci sono i litri d'acqua che sono passati attraverso il banco.
  3. Ora, per leggere il metro devi interpretarlo come se fosse il km di una macchina. Cioè, leggi da sinistra a destra.
  4. Quindi puoi sapere quanti metri cubi hai speso. Normalmente il quadrante nero ha quattro o cinque numeri mentre il rosso ne ha due (e potrebbe avere un terzo movimento). Quindi se ad esempio vedi una lettura come 0301/01, dovresti sapere che la lettura sarà di 0301 metri cubi e 01 litri.
  5. Se vuoi sapere che cosa scrive la società per eseguire la lettura mensile e addebitarti la fattura, è sempre il valore dei metri cubi, ovvero, 0301 metri cubi.
  6. A casa possiamo fare la stessa cosa della compagnia e sapremo cosa spendiamo e cosa ci faranno pagare. Per fare la lettura dobbiamo avere un riferimento di diversi mesi o almeno il mese corrente e il mese precedente, perché in questo modo possiamo sottrarre la differenza tra le letture dei metri cubici spesi e sapremo cosa abbiamo consumato durante il mese.

Leggere il contatore dell'acqua ti aiuterà, senza dubbio, a risparmiare denaro dato che puoi scrivere la lettura ogni settimana e vedere quanti metri cubi spendi. Quindi puoi stabilire delle linee guida a casa per ridurre i consumi e controllare come i numeri dei metri cubi non avanzino così velocemente. Inoltre, puoi anche guardare la bolletta dell'acqua se la lettura che ti segna corrisponde ai tuoi calcoli e sapere se quello che ti stanno addebitando è corretto o meno. Pensa che di solito fanno letture "medie" nel caso in cui non abbiano la lettura effettiva del tuo contatore, in modo che a volte non coincida.