Come fare un diamante

I rombi sono poligoni che hanno quattro lati, quadrilateri, una delle forme geometriche più conosciute e usate. I suoi quattro lati sono uguali, mentre gli angoli sono uguali due a due. Vuoi sapere come fare un diamante? Continua a leggere e vedrai che i passaggi sono molto semplici.

Le diagonali di un rombo hanno proprietà usate nella fabbricazione di periscopi, e per quei rombi i cui angoli sono dritti vengono usati. Un rombo è un parallelogramma che ha quattro lati della stessa lunghezza e nessuno di essi è ad angolo retto. Quando un diamante ha un angolo retto, si chiama quadrato.

Passi per fare un diamante

  1. Prima di tutto, faremo un diamante conoscendo i dati come il suo lato e la sua diagonale .
  2. Devi posizionare la diagonale su una qualsiasi retta "r", che ti darà i punti A e C.
  3. Prendendo il lato "a" come raggio, devi disegnare due archi des A e C. Nel punto in cui entrambi gli archi sono tagliati otteniamo i punti B e D.
  4. Ora devi unire le estremità della diagonale, che corrispondono ad A e C, con i punti B e D che hai trovato quando fai gli archi.
  5. Fatto tutto quanto sopra, avrai il tuo diamante finito e dovrai solo cancellare le linee di tutti i percorsi interni per rimanere solo con quelli che formano il diamante stesso.

Calcola l'area di un diamante

  • La sua area è uguale al semiprodotto delle sue diagonali (la diagonale maggiore e la diagonale minore).
  • L'area è anche uguale al prodotto della lunghezza di un lato per la distanza dal lato opposto.
  • Un altro modo per calcolare l'area di un diamante è sapere che è uguale al prodotto tra due lati e il seno dell'angolo tra di loro.