Come lavarsi un cane a casa

Avere un cane a casa è una grande responsabilità, dal momento che ci sono molte cure da dare. Cibo, passeggiate, cure mediche, igiene ... molte cose da fare ma sicuramente ne vale la pena. Vuoi sapere come fare il bagno a casa? Continua a leggere e prendi nota dei tasti per farlo correttamente.

L'igiene è essenziale nei nostri animali domestici e, nel caso dei cani, deve essere molto esaustiva poiché sono esposti a inquinanti e sporcizia su base giornaliera. Non preoccuparti di questo problema può significare che si perde la salute e sia la pelle e il mantello sono interessati. Puoi fare il bagno in un centro specializzato o farlo a casa perché non è complicato e può anche essere una routine divertente.

Chiavi per fare il bagno a casa

  1. La prima cosa che devi fare è comprare uno shampoo speciale per cani, indicato per il tuo tipo di cappotto. Non applicare mai uno shampoo di umani, altri animali o qualsiasi altro tipo di sapone, è essenziale che sia uno shampoo per cani.
  2. Per entrare nel lavoro e fare il bagno a casa, devi scegliere uno spazio adatto . Idealmente, dovrebbe essere un patio, una terrazza o un giardino, ma se si dispone di una grande vasca sarà sufficiente.
  3. Stai molto attento con le orecchie del cane, è molto importante che non ottengano acqua perché possono causare infiammazioni e molti disagi. Infatti, se possibile, copri le orecchie con cotone in modo che possano essere mantenute completamente asciutte all'interno.
  4. Un dettaglio molto importante è la temperatura dell'acqua, che deve essere calda e piacevole perché il cane si senta a suo agio.
  5. Una volta fatto il primo passaggio d'acqua, applica lo shampoo sul retro e inizia a strofinare delicatamente ma con un po 'di energia anche per rimuovere lo sporco che si è incastonato nei capelli.
  6. Quando finisci con il corpo, è tempo di lavarti le gambe, che di solito sono abbastanza sporche. Rimuove bene tutto lo sporco, sfregandolo delicatamente ma non ferendolo . Idealmente, le gambe dovrebbero essere pulite frequentemente, specialmente se si visitano abitualmente aree con fango e sporcizia.
  7. Per quanto riguarda la testa, quando fai il bagno a casa a casa, devi stare molto attento a non bagnare gli occhi, come nelle orecchie, come abbiamo detto prima.
  8. Quando tutto è insaponato, prendilo per il muso e inizia a versare acqua dalla testa all'indietro, in modo che scorra lungo la schiena e in tutto il corpo. Ripeti questa procedura per il tempo necessario fino a quando non avrai eliminato tutto il sapone. Assicurati di rimuovere tutto il sapone poiché lasciandolo dietro può causare irritazioni.
  9. I capelli devono essere asciugati con molta cura perché lasciarli umidi può causare problemi alla pelle. Inizia passando un asciugamano per rimuovere l'acqua in eccesso, comprese le orecchie con particolare attenzione in quanto sono molto sensibili.
  10. Una volta rimossa la maggior parte dell'umidità con l'asciugamano, utilizzare l'asciugatrice ma al livello più basso, che emette pochissimo rumore perché ti disturba molto se è alta. La temperatura dovrebbe essere media o bassa, mai la più calda.
  11. Dopo l'asciugatura toccare il pennello, anche con molta cura e con particolare attenzione per annullare qualsiasi nodo che si sia potuto creare durante il lavaggio. Spazzolare dovrebbe essere frequente, non solo quando si bagna, così gli effetti del bagno dureranno più a lungo quando lo fai.
  12. Anche se molti cani non amano il momento del bagno, fallo con pazienza e dando loro un premio e vedrai che è anche un momento divertente tra i due.