Come scegliere bene frutta e verdura

Scegliere i migliori frutti e verdure ci aiuterà ad avere sempre a portata di mano la migliore materia prima per le nostre ricette. Questi ingredienti sono essenziali per raggiungere una dieta equilibrata, i nutrizionisti dicono che ogni giorno dovrebbero consumare circa cinque pezzi di frutta e verdura al giorno. Quando si scelgono questi prodotti, a volte ci si può sentire un po 'persi, tale è la varietà di prodotti che troviamo nel negozio che complica molto la decisione. Sarà essenziale avere una piccola guida di quegli elementi che ciascuno di questi prodotti deve avere per fare una buona scelta.

Passi per scegliere frutta e verdura

  1. L'opzione migliore per il lavoro di scegliere frutta e verdura è comprare sempre quelli stagionali. Ogni pezzo ha un periodo dell'anno per essere in grado di mostrare tutto il suo splendore. Attualmente, possiamo trovare sempre tutti i tipi di alimenti, ma non avranno lo stesso sapore o la qualità che ci interessa tanto. Le serre consentono di raggiungere una temperatura costante per crescere durante tutto l'anno, ma una serie di qualità indispensabili nel prodotto andranno perse. Meno vitamine è la conseguenza più ovvia di questi frutti e verdure.
  2. I prodotti Kilometre 0 sono i migliori. In vaste aree troviamo prodotti che provengono da tutto il mondo. Questi frutti e verdure sono stati esposti a un lungo viaggio, anche se si muovono in trasporti speciali, perderanno le loro qualità principali lungo la strada. L'etichetta di ciascuno di questi frutti o verdure è un fattore da tenere in considerazione, quando possibile, sarà meglio che siano prodotti spagnoli.

  3. Toccare il frutto è essenziale. Il frutto è un elemento che ha un certo processo di maturazione. In generale, di solito è imballato quando è ancora verde, quindi maturando durante il suo processo di trasporto e vendita. Dipende dalla distanza o il tempo di mettere in vendita può essere più o meno maturo. Lo toccheremo per percepire questo tempo di più o di meno di quello che dovrebbe avere. È importante sapere quanto tempo investiremo nel mangiarlo, potrebbe succedere nel nostro frigo se aspettiamo troppo a lungo.
  4. I prodotti bio o eco sono di solito molto migliori. Quando optiamo per una versione eco di ogni frutta e verdura, acquisteremo un prodotto che non è stato sottoposto a nessun processo chimico. La maggior parte di frutta e verdura viene consumata cruda o con la pelle, quindi è essenziale che siano ben lavati. Eco non ci impedisce di doverli lavare, ma garantisce un modo di mangiare più salutare.

Con queste quattro indicazioni avremo a nostra disposizione tutto il necessario per fare la scelta migliore. Metti nel tuo frigo una buona quantità di frutta e verdura per prenderti cura di tutti i giorni.