Come fare una maschera purificante fatta in casa

La nostra pelle ha spesso bisogno di cure particolari, in particolare durante i cambiamenti stagionali, e ora che arriva la caduta possiamo sempre liberare la nostra pelle dalle tossine accumulate e dai residui di sporco per rigenerare la pelle e affrontare la nuova stagione senza problemi. Vediamo dopo, passo dopo passo, e in modo semplice, come fare una maschera purificante fatta in casa.

Grazie alle maschere purificanti, che possiamo realizzare con tutti i tipi di ingredienti fatti in casa, saremo in grado di purificare l'epidermide in profondità e verificare come grazie ai suoi risultati la pelle risplenda, morbida e idratata.

Passi per fare una maschera purificante fatta in casa:

  1. Per una maschera purificante fatta in casa hai bisogno prima di tutto di un ingrediente base che abbia davvero un potere disinfettante ed esfoliante. Ad esempio, possiamo usare l'argilla verde, o anche l'argilla bianca se vogliamo un effetto più delicato, o in alternativa possiamo ottenere uno eccellente usando il carbone di legna. E se manchiamo di ingredienti, diciamo sì anche al bicarbonato .
  2. Nei primi due casi, la ricetta è molto essenziale, infatti sarà sufficiente mescolare la polvere di argilla con un po 'd'acqua, per formare una massa spessa che possiamo distribuire sulla faccia pulita e lasciare agire la maschera per circa 20 minuti prima di risciacquare .. Per la versione con carbone sarà sufficiente schiacciare 2-3 cucchiai.
  3. Riduci il carbone in polvere con l'aiuto della malta e poi portalo su un piattino o una ciotola. Versare una quantità minima di gel di aloe vera, in modo tale che l'impasto sia facile da spalmare e quindi applicare sul viso.
  4. Manteniamo per circa 15 minuti e poi laviamo. Per rendere la maschera più efficace, possiamo aggiungere 2-3 gocce di tea tree o olio di limone.
  5. E siamo arrivati ​​alla maschera di pulizia più facile, più veloce ed economica da fare a casa. La ricetta consiste nell'uso di un paio di cucchiai di bicarbonato, un cucchiaino di cannella in polvere e un po 'di miele crudo che dovremmo amalgamare bene e lo diffondiamo bene su tutto il viso e il collo. Lasciare riposare per circa dieci minuti prima di lavare.
  6. Il bicarbonato di sodio è ideale per la pulizia e la disinfezione della pelle, mentre il miele e la cannella sono eccellenti per astringer e purificare. In tutti i casi, qualsiasi maschera che testiamo, se sentiamo che la pelle prude o se la vediamo arrossire, la laviamo immediatamente. Può darsi che la nostra pelle sia molto sensibile e, quindi, dovremo esfoliare in un modo più delicato.
  7. Pensa che con tutte queste maschere depurative fatte in casa, è ideale per lavare il viso e sfruttare i resti della maschera per finire in profondità esfoliare. Soprattutto maschere con argilla sono più ruvidi quindi approfittane per esfoliare profondamente.