Come realizzare vasi con gli stivali

Per la decorazione della casa o anche il giardino, riciclare oggetti che abbiamo per le case e che stiamo per gettare, è qualcosa che sta diventando molto di moda, quindi una delle migliori idee per i tuoi fiori e piante è cercare vasi da fiori originali, quindi ti consigliamo di seguire questa guida, in cui spieghiamo come realizzare vasi con gli stivali.

Sicuramente se ad un certo punto hai cercato su internet idee originali per realizzare vasi o vasi per piante da giardino, avrai visto immagini di vasi realizzati con stivali, poiché questi forniscono un tocco divertente e sono facili da convertire in vasi riciclati, qualcosa che è persino diventato di moda in alcune città come Copenhagen, dove molti stivali da pioggia sono spesso trasformati in vasi, quindi se vuoi anche averli per i tuoi fiori, ora segui questi passaggi.

Passi per realizzare vasi con gli stivali

Non è difficile provare ad avere vasi multicolori fatti di stivali da pioggia in gomma. Segui semplicemente questa semplice procedura :

  1. Prima di tutto sarà per recuperare prima un paio di stivali da pioggia di gomma usati. Possono essere quelli di quando eri un bambino o gli stivali che i tuoi figli non usano più perché sono troppo piccoli. Se invece non hai i vecchi stivali da pioggia a casa, li puoi trovare nei negozi che vendono articoli usati sia fisici che online o puoi chiedere ad amici o familiari che forse hanno conservato un paio di stivali di gomma che non usano più.
  2. Prendi gli stivali e con le forbici o un cutter, dovresti fare dei piccoli fori nella suola per permettere all'acqua di scolare quando innaffi le piante che hai messo dentro, e eviterai il ristagno dell'acqua. A seconda della durezza della suola, potrebbe essere necessario utilizzare un trapano.
  3. Il prossimo passo sarà quello di riempire lo stivale con terreno del tipo che meglio si adatta ai fiori o alle piante che hai deciso di coltivare.
  4. Dovrai selezionare attentamente le piantine oi fiori che verranno trasferiti allo stivale. L'ideale sarebbe osservare varietà che hanno steli lunghi e preferibilmente ramificati tra piante bulbose, come tulipani, narcisi e giacinti . Campane, viole del pensiero o petunie possono anche essere appropriate.
  5. Tutto quello che devi fare è piantare i semi o trapiantare i fiori, come faresti in qualsiasi altra pentola.
  6. Una volta che hai piantato i fiori o semi, l'acqua e li puoi posizionare nel posto del balcone, della terrazza o del giardino che ti piace o che è indicato (sole o ombra) in base alle esigenze della pianta.
  7. Se si tratta di una pianta da interno, puoi anche posizionare lo stivale nel luogo che preferisci, ma anche posizionare un sottovaso in modo che l'acqua che si rilascia quando si innaffia la pianta, non sporcare sotto.
  8. Se vuoi appendere le pentole, puoi fare un buco nella parte superiore e appenderle con un gancio per appenderle, ad esempio, dalla ringhiera del balcone o in un luogo specifico per la terrazza o il giardino.