Come posizionare il pacciame in giardino

Se vuoi avere un giardino con piante sane e rigogliose anche quando fa freddo, una delle migliori opzioni è il pacciame. Grazie a questa pratica, non solo l'erba non sarà più un problema, ma aiuterà le piante a superare l'inverno senza difficoltà. Vediamo sotto, una guida passo passo in cui spieghiamo come posizionare il pacciame nel giardino.

Il pacciame è una tecnica per il giardino, che consiste nel coprire il terreno che circonda le piante con un materiale che può isolare simultaneamente il suolo e proteggere la luce solare. Quando le temperature scendono, lo strato di pacciamatura agisce come un isolante termico, una sorta di copertura, che mantiene la temperatura del terreno leggermente più alta di quella esterna. In queste condizioni, le radici delle piante si troveranno in una situazione più confortevole che li aiuterà a superare il freddo invernale.

Passi per posizionare pacciame in giardino

    1. Per mettere in pratica il pacciame, è possibile utilizzare materiali naturali o plastici in tutto il giardino, ma se si vuole essere in grado di conservare un'estetica piacevole, ovviamente è meglio optare per il primo. La corteccia di pino è la più usata, se vuoi distinguere devi sapere che ci sono anche versioni di colori nel mercato.
    2. Oltre ad essere molto estetico, la corteccia di pino, non inquina, consente all'acqua piovana di raggiungere il suolo più facilmente rispetto ai film plastici e, nel tempo, tende a degradare naturalmente.
    3. L'unica cosa che dobbiamo fare per posizionare il pacciame nel giardino è distribuire uno strato di circa 5 cm sul pavimento del letto di fiori proprio intorno alla base delle piante, tenendo presente che ciò che è necessario proteggere è il sistema di root . Non dovrai fare molto, anche se devi mantenere quello strato aggiungendo nuovo materiale mentre si decompone, sebbene questo tipo di pacciame abbia una breve durata e sia riassorbito dal terreno durante un periodo che va dai 12 ai 18 mesi.
    4. Se vuoi essere in grado di posizionare il pacciame su un frutteto, in cui puoi anche avere dei fiori, devi prima pulire il terreno di tutte le erbacce e poi coprirlo con uno strato di plastica scura che va bene anche se robusto.
    5. Questo tipo di pacciame viene talvolta usato anche in giardino, per letti di arbusti piccoli o perenni ; Dopo aver coperto il terreno con materiale plastico, in questo caso è necessario coprire con la corteccia, per mascherare la presenza del pacciame sottostante e proteggere maggiormente il terreno, anche se questa seconda fase sarà naturale e finirà per decomporre.