Come prendersi cura di una bouganville

Una buganvillea è una pianta di vite ideale per decorare quell'angolo speciale della nostra casa. La cura di questo tipo di piante è relativamente importante, necessita di pochissima acqua per ottenerla in perfette condizioni. Incorporare una bouganville ci darà la vita di cui quest'angolo avrà bisogno o almeno lo farà in modo tale da risaltare al di sopra di qualsiasi altro. Prendi nota di questi passaggi e inizia a creare un giardino che non avrà bisogno di molto spazio, puoi crescere e gioire con un tipo di pianta davvero prezioso. Abbiate il coraggio di prendervi cura di una bouganville nel miglior modo possibile.

Passi per prendersi cura di una bouganville

  1. Questo tipo di piante è di origine tropicale, il suo fogliame e la sua bellezza stanno nell'essere a una temperatura costante che gli permette di essere perfettamente. Si adatta perfettamente a tutti i tipi di clima, ma sarà sempre molto più attivo in estate. Come ogni pianta, se c'è brina, sarà meglio stare in casa per evitare possibili complicazioni.
  2. Il posto scelto per posizionare la bouganville farà la differenza. È una pianta rampicante che avrà bisogno di spazio per crescere. Sarà meglio pensare a una posizione vicino a un muro che ti consenta di espandersi. Le piante fungono da isolanti naturali, oltre a dare vita a qualsiasi spazio in cui si posano.
  3. Il vaso in cui trapiantiamo o piantiamo dovrebbe essere abbastanza grande da consentirgli di crescere normalmente. Le loro radici sono relativamente delicate, quindi sarà meglio che siano sempre al sicuro. Crescerà di circa 10 metri di altezza, che dovrebbe essere ben ancorata al terreno per supportare questa altezza.

  4. Il fertilizzante che usiamo per questa pianta dovrebbe essere moderato. Un po 'di fertilizzante in inverno e in estate non farà male. Possiamo anche scegliere un fertilizzante nei momenti in cui la buganvillea è più debole, è normale applicarla ogni 15 giorni. Questo elemento è facoltativo, non è necessario alimentare la pianta, potrebbe essere negativo per la sua corretta crescita.
  5. Questo tipo di piante rampicanti ha bisogno di poca acqua, in estate una volta alla settimana sarà più che sufficiente. Se fuori c'è un po 'di pioggia o di umidità, non sarà necessario annaffiarlo. Ricevi tutto il necessario per sopravvivere dalla natura stessa.
  6. La luce naturale sarà una delle chiavi del suo sviluppo, dovremo metterla in un angolo dove la riceve con totale normalità. Il tempo massimo possibile esposto a questo elemento sarà altamente raccomandato per la nostra bouganville.

Prendi nota di questi passaggi e osa piantare una bouganville, darà vita e armonia a uno spazio dove crescerà per coprirlo di buone sensazioni.