Come fare la crema per le mani in casa lavanda

Se sei una delle persone che ha le mani asciutte, sarà sicuramente utile usare la crema quotidiana in modo che siano idratate. Vuoi sapere come preparare la crema per le mani in casa lavanda? Continua a leggere e prendi nota dei passaggi per farlo facilmente.

L'olio essenziale di lavanda ha proprietà che sono molto interessanti per la pelle, in quanto è curativo, antisettico, rilassante e analgesico, tra gli altri. Migliora anche la guarigione di ferite e tagli e allevia l'eczema e altri problemi della pelle.

Di cosa hai bisogno?

  • 30 gocce di olio essenziale di lavanda
  • 3 cucchiai di olio di mandorle dolci
  • 2 cucchiai di olio di cocco
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 4 cucchiai di burro di cacao grattugiato

Passi per fare la crema per le mani in casa lavanda

  1. La prima cosa che devi fare è mettere il bagnomaria a fuoco basso per scioglierlo. Rimuovi costantemente.
  2. Quando il burro di cacao si è sciolto, aggiungi gli altri oli eccetto la lavanda, uno per uno e mescolando sempre.
  3. Una volta che tutto è stato aggiunto e rimosso, spegnere e accendere e lasciare raffreddare la miscela fino a quando non è a temperatura ambiente.
  4. Quando la miscela si è raffreddata, è quando devi aggiungere le gocce di olio essenziale di lavanda. Rimuovi in ​​modo che tutto sia perfettamente integrato.
  5. Versare la crema risultante nel barattolo o nel barattolo in cui si desidera riporlo, si consiglia di optare per un contenitore di vetro opaco con un coperchio .
  6. Conservare il barattolo in frigorifero per almeno un'ora. Dopo quel tempo, puoi lasciarlo lì o tenerlo fuori, in un luogo fresco e asciutto.
  7. Al meglio, questa crema può durare circa 3 mesi . Se lo tieni dopo quel tempo, è meglio buttarlo via e crearne uno nuovo.