Come misurare le quantità senza scale

Come misurare le quantità senza scale ? Se devi pesare qualsiasi ingrediente per fare una ricetta, ma non hai una bilancia da cucina a portata di mano, puoi sempre seguire la guida dei passaggi che offriamo qui sotto con cui, in un modo semplice, scoprirai cosa pesa qualsiasi importo da qualcosa che serve come riferimento.

Avere una scala in cucina è qualcosa di necessario per ottenere le giuste quantità per gli ingredienti che usiamo durante la cottura, ma cosa succede quando improvvisamente abbiamo un ricettario in cui le quantità sono in once o in un altro sistema di misurazione e il nostro la scala non è adatta per questo? O cosa fare quando non abbiamo esattamente quella scala? Per fare questo, seguire questi passaggi.

Passi per misurare le quantità senza scale

Non tutti hanno una scala in cucina per misurare le quantità, ma abbiamo cucchiai e tazze e con esso possiamo stabilire un punto di riferimento per conoscere le quantità che dovremmo aggiungere alla ricetta che vogliamo cucinare. Infatti, se ci pensate, le nostre mamme e nonne cucinano spesso con cucchiai da tavola "x" o tazze "x", quindi se lo fanno e i loro piatti sono deliziosi, perché non fare lo stesso? Vediamo quindi quale criterio possiamo stabilire in base alla quantità desiderata e al dispositivo che useremo per effettuare la misurazione.

Inizieremo dicendo che se è necessario convertire i liquidi solidi in un'unità di misura corrispondente, o viceversa, ricordare sempre che:

  • 1 litro di olio = 900 gr
  • 1 l di acqua = 1 kg

Ricorda anche alcune equivalenze di base per le sostanze liquide e solide:

  • 100 ml = 10 cl (centilitri) = 0, 1 l (cioè un decimo di litro)
  • 100 gr = 1 hg (ettogramma) = 0, 1 kg (ovvero un decimo di grammo)
  • 100 gr = 0, 1 mg (milligrammi)

Un'altra informazione utile per comprendere i diversi valori è che le diverse sostanze hanno consistenze diverse, in modo che un bicchiere di farina non sia uguale a uno di zucchero. Il primo ha un peso specifico inferiore e una grana più fine il secondo. In pratica, non si dovrebbe pensare che il volume occupato dall'ingrediente nel contenitore sia direttamente correlato al suo peso, come nel tipo di sostanza che contiene.

Vediamo ora una guida organizzata dal tipo di "strumento" o "utensile" che useremo per scoprire il peso di ogni ingrediente.

Come misurare le quantità con il cucchiaio

È importante sapere che quando dicono " 1 cucchiaino" corrisponde a circa 5 ml di ingredienti liquidi, cioè 6 gocce, ed equivale a 4 grammi di ingredienti solidi .

Parliamo sempre di cucchiaio piccolo e non marea, altrimenti le misure variano. Per capire: 1 cucchiaino di farina equivale a 4 grammi, mentre una tazza di zuppa è di 10 grammi o 1 cucchiaino di zucchero è di 5 grammi e una zuppiera di 8 grammi.

Ma vediamo più in dettaglio le varie misure che variano a seconda degli ingredienti utilizzati per un cucchiaino.

  • liquidi = 5 ml (acqua, latte, succo, panna, aceto)
  • olio = 4 ml
  • zucchero = 5 gr
  • sale fino a 5 gr
  • farina = 3 g (amido, zucchero a velo, lievito, cacao)
  • Polvere da forno = 3 gr
  • cacao = 3 gr
  • burro = 5 gr
  • riso = 7 gr
  • miele = 7 gr
  • marmellata = 5 gr
  • Polvere da forno = 3 gr

Come misurare le quantità con un cucchiaio da minestra

In generale, 1 cucchiaio da tavola corrisponde a circa 10 ml di ingredienti liquidi o 3 cucchiaini . Per gli ingredienti solidi è equivalente a circa 12 grammi.

Guardando in dettaglio:

  • liquidi = 12 ml (acqua, latte, succo di frutta, panna, aceto)
  • olio = 10 ml
  • zucchero = 13 gr
  • zucchero a velo = 5 gr
  • farina = 12 gr
  • amido = 8 gr
  • cacao = 8 gr
  • sale fino a 20 gr
  • burro = 15 gr
  • riso = 20 gr
  • miele = 20 gr
  • marmellata = 20 gr

Come misurare le quantità con un bicchiere d'acqua

Con 1 bicchiere d' acqua di media grandezza , si hanno circa 180 ml di liquidi equivalenti a 10 cucchiai e 180 grammi di ingredienti solidi.

Alcuni bicchieri d'acqua più grandi possono contenere fino a 200 ml di liquido.

Ecco i dettagli di vari alimenti, che variano in peso a seconda della consistenza.

  • liquidi = 180 ml (acqua, latte, succo, panna, aceto)
  • olio = 160 ml
  • farina = 130 gr
  • amido = 100 gr
  • zucchero = 180 gr
  • riso = 180 gr
  • pasta corta = 40 gr (maccheroni, passatempi e pasta corta in genere)

Come misurare le quantità con una tazza di caffè

In generale, 1 tazza di caffè corrisponde a 60 ml di liquido, ma può anche essere utilizzata per pesare ingredienti solidi. Queste sono le misure principali:

  • liquidi = 60 ml (acqua, latte, succo, panna, aceto)
  • olio = 50 ml
  • farina = 35 gr
  • zucchero e sale = 60 g
  • riso = 60 gr

Come misurare le quantità con una tazza

In generale, 1 tazza grande corrisponde a 250 ml di liquido, ma può anche essere utilizzata per pesare ingredienti solidi. Queste sono le misure principali:

  • liquidi = 250 ml (acqua, latte, succo, crema, aceto)
  • farina = 140 gr
  • zucchero = 200 gr
  • amido = 120 gr
  • riso = 220 gr
  • pasta corta = 80 gr (penne, pipe, farfalle e pasta corta in genere)

Come misurare le quantità con manciate

E se davvero non hai nessun tipo di strumento a portata di mano, devi solo usare la tua mano! Una manciata (o un pugno) corrisponde infatti a:

  • farina = 30 gr
  • riso = 45 gr
  • pasta corta = 40 gr (penne, pipe, farfalle e pasta corta in generale)
  • spaghetti = 80 gr

Come misurare le quantità per le uova

Infine, un paio di consigli sul peso delle uova in grammi. I valori sono calcolati in un uovo medio e, di conseguenza, anche l'albumina e il tuorlo saranno di medie dimensioni.

  • 1 uovo intero = 55-60 gr
  • 1 tuorlo d'uovo = 20 gr
  • 1 albumina = 30 gr