Come cambiare un fusibile in un forno a microonde

L'uso continuato del forno a microonde, può rendere il calore, la potenza e persino il fumo che a volte viene generato, fare in modo che alcune parti o pezzi abbiano più probabilità di rompersi. I fusibili sono uno di questi, quindi vi spiegheremo in seguito, passo dopo passo, e in modo semplice , come cambiare un fusibile in un forno a microonde.

Se il tuo forno a microonde ha smesso di funzionare all'improvviso perché non si riscalda, anche se continua a girare e con la luce accesa, e hai già controllato che la potenza e i pannelli di riscaldamento sono in perfette condizioni, è possibile che il problema sia nei fusibili, che possono finire per sciogliersi o bruciarsi nel tempo. Vediamo quindi cosa fare per cambiare uno o più fusibili del tuo forno a microonde.

Passi per cambiare un fusibile in un forno a microonde

  1. A seconda della marca di microonde che hai, è possibile che il pannello dei fusibili si trovi in ​​un posto diverso, ma in ogni caso devi aprire il forno a microonde e scoprire prima di tutto quale tipo di fusibili ci vuole per comprarne uno uguale e poterlo cambiare.
  2. In questo modo, inizieremo scollegando il microonde e rimuovendolo da dove si trova perché dovrai smontare il retro dell'apparecchio e la "scatola" che lo contiene.
  3. Posiziona il forno a microonde di fronte a te su una superficie morbida, come un vecchio asciugamano o una coperta (per evitare di graffiare il tavolo o il mobile su cui stai lavorando).
  4. Pulire bene il forno a microonde in modo che lo sporco o il grasso non ti infastidiscano durante il lavoro e rimuovere le viti sul pannello posteriore del forno a microonde.
  5. Ora, fai scorrere il pannello verso l'alto per rimuovere l'unità.
  6. Il prossimo passo sarà localizzare il pannello dei fusibili del microonde. Come diciamo, a seconda della marca può essere in un luogo o in un altro, ma di solito è un pannello bianco che è solitamente all'interno del fusibile che è trasparente e che si trova nell'angolo in basso a destra del dispositivo (in altri può essere al centro), collegato alla scheda di potenza.
  7. Controlla il fusibile per vedere se sembra scuro; questo indicherà che si tratta di un fusibile saltato. D'altra parte è anche possibile determinare se viene bruciato utilizzando un misuratore di resistenza. Se indica zero ohm, è perché non funziona più.
  8. Rimuovere il fusibile bruciato tenendolo saldamente e tirando il pannello. Una volta rimosso il fusibile, puoi acquistarlo e acquistarne uno uguale a quello appena rimosso.
  9. Con il nuovo fusibile, è necessario posizionarlo nella stessa posizione nel forno a microonde finché non scatta in posizione.
  10. Riposizionare il pannello del forno a microonde e sostituire le viti.
  11. Ora rimetti il ​​microonde al suo posto e il gioco è fatto ! Ora puoi ricollegare il microonde e controllare se funziona nuovamente.