Come fare giroscopi greci

Se ti piacciono i cibi greci conosci sicuramente i famosi gyros greci, una sorta di sandwich con pane pita e carne che è squisito così che se vuoi sapere come si fa, fai attenzione perché ora ti offriamo tutti i passaggi per sapere come fare i gyros greco

Qual è il gyros greco?

In Grecia, lo street food è diffuso, e forse il piatto più conosciuto di tutti è il gyros che per spiegare facilmente quello che è, possiamo confrontarlo con kebab e shawarmas.

La versione classica di questo delizioso pasto consiste in carne e altri ingredienti avvolti in una pita. Questo piatto è perfetto come pranzo o cena veloce o economico o come delizioso spuntino in qualsiasi momento della giornata. Per cucinare correttamente dovresti conoscere la tua ricetta come spiegheremo ora.

Passi per fare giroscopi greci

come fare giroscopi greci

Prima di tutto devi preparare la pita, il tipico pane tondo e poi tagliare e arrostire la carne, preparare il tzatziki (salsa) che servirà come condimento e infine tagliare tutte le verdure . Vediamo come è fatto, passo dopo passo:

Ingredienti per 8 pitas:

  • 250 grammi di farina
  • 4 grammi di lievito di birra secco
  • 30 grammi di olio extravergine di oliva
  • 250 grammi di farina di manitoba
  • 12 grammi di sale
  • 300 ml di acqua
  • 1 cucchiaino da tè di Malta

Ingredienti per il giroscopio:

  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 200 di lattuga iceberg
  • Pepe nero a piacere
  • Cipolle bianche
  • 1 lombo di maiale di 1 kg
  • 200 grammi di pomodori
  • 400 grammi di patatine

Ingredienti per lo Tzatziki:

  • 1 cetriolo
  • 3 rametti di aneto
  • 2 cucchiai di aceto di vino bianco
  • 4 spicchi d'aglio
  • 400 grammi di yogurt greco
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Sale a piacere

passaggi:

  1. Per preparare il giroscopio greco, inizia a tagliare il maiale con l'aiuto di un'affettatrice perché deve essere molto sottile e ridurre i pezzi più piccoli in pezzi più piccoli. Mettere la carne in una teglia con una base coperta di olio d'oliva.
  2. Inoltre, condire con un pizzico di pepe nero e cuocere in forno caldo a 180 ° per 30 minuti: la carne deve essere ben cotta e croccante.
  3. Prepara la pita, per questo, devi mescolare bene tutti gli ingredienti fino a formare un impasto che impasterai bene con le mani.
  4. Tagliare l'impasto a pezzi di circa 80 grammi e formare delle palline con loro. Mettilo su un vassoio e lascialo riposare per tre quarti d'ora, coperto con un panno, o finché non vedi che è raddoppiato.
  5. Preriscaldare il forno a 220 gradi con un vassoio nel quale posizionare le palline (il vassoio deve essere molto caldo e quindi deve essere all'interno del forno durante il riscaldamento).
  6. Con l' aiuto di un mattarello appiattisci le palline e porta l'impasto nel vassoio . Cuoce tra 8 e 10 minuti.
  7. Una volta fatta la riserva di pane pita e lasciala raffreddare fino a quando non dobbiamo usarla.
  8. Ora friggiamo le patatine e poi facciamo la salsa tzatziki battendo tutti gli ingredienti menzionati.
  9. Tagliare tutte le verdure che saranno usate per riempire i giroscopi: lavare i pomodori e tagliarli a fette, lavare la lattuga e tagliarli a pezzi più piccoli e tagliare la cipolla bianca affettata .
  10. A questo punto puoi montare ogni giroscopio: in ogni pita, mettere un po 'di tzatziki, farcito con una piccola insalata, i pomodori a fette e una piccola cipolla .
  11. Aggiungere la carne e completare con alcune patatine fritte.
  12. Chiudi i giroscopi partendo dal basso, scaldali per qualche minuto nel forno e servili caldi.