Come conservare i popcorn fatti

Non c'è piacere più grande di guardare un film, al cinema oa casa, accompagnato da una buona scodella di popcorn, ma a volte andiamo oltre e prepariamo di più o eccitati, i bambini ci chiedono di comprarli popcorn e poi non li finiscono. Vediamo ora, come mantenere i popcorn fatti.

I popcorn fanno appello in qualsiasi momento, anche se sono più tipici delle serate cinematografiche o delle serate cinematografiche. Se hai popcorn già pronti e vuoi mantenerli per un altro giorno, puoi seguire una serie di passaggi che inizieranno prima di cuocere il popcorn, cioè devi tenere conto di come conservi o immagazzini i chicchi di mais.

Passi per conservare i popcorn fatti

Se vuoi essere in grado di mantenere i popcorn che hai preparato per più giorni, dovresti sapere che la chiave di tutto è regolare la tua esposizione all'umidità sia quando sono fatti che prima che siano fatti. Pertanto, attenersi alla seguente procedura:

  1. Conserva bene i chicchi di mais: se vuoi che il tuo popcorn sia fresco e croccante per diversi giorni, devi iniziare conservando i cereali in un ambiente a temperatura ambiente . Mentre alcune persone credono che il raffreddamento dei grani non sfruttati migliora il loro sapore, la temperatura più fredda in realtà li asciuga. I grani non sfruttati contengono ancora dell'umidità, che è vitale per il processo di scoppio. L'acqua in un kernel secco si espande quando la riscaldi, il che fa esplodere il chicco in un pezzo di popcorn leggero e soffice. I chicchi troppo secchi non si espandono correttamente e non vengono conservati per più di un giorno dopo la cottura. Conserva il popcorn senza scoppiarlo in un contenitore ermetico o in un sacchetto a chiusura lampo che usi abitualmente per conservare il cibo e posizionarlo in un ambiente buio e asciutto, come una dispensa o un armadio.
  2. Non conservare i popcorn speziati : un'altra chiave per conservare i popcorn è che sono conservati senza alcun condimento, cioè senza ingredienti liquidi, come burro o salsa piccante. Aggiungere i condimenti umidi quando si mangia il popcorn, poiché l'umidità in eccesso rovina la consistenza del popcorn durante lo stoccaggio. Non è inoltre consigliabile tenerli con sale . Il sale estrae l'umidità dal cibo, che altera la consistenza del popcorn.
  3. Seleziona il miglior contenitore : per mantenere i popcorn ben fatti, devi tenerli in un contenitore ermetico con un coperchio stretto per ridurre al minimo l'esposizione all'aria. Una busta di plastica richiudibile serve per conservare i popcorn, ma un contenitore rigido con un coperchio stretto è l'opzione migliore. I sacchetti di plastica sono relativamente sottili rispetto ai contenitori rigidi, quindi i sacchetti sono meno efficaci nel proteggere i popcorn. Le lattine di metallo, come i popcorn disponibili in commercio come regali, possono essere adatte per conservare popcorn a condizione che i coperchi siano ben stretti.
  4. Salva i popcorn in un luogo buio: infine dovrai posizionare il contenitore dei popcorn in un ambiente buio e asciutto, come una dispensa o un armadio. L'esposizione alla luce può asciugare il popcorn nel tempo. Scegli uno spazio di archiviazione lontano dal lavandino o dal forno, le aree della cucina dove è più probabile che il vapore si sviluppi e l'ambiente insolitamente umido.

Se segui questi suggerimenti che ti abbiamo dato, probabilmente puoi conservare i popcorn fatti fino a due settimane in modo che non dovrai mai buttarli via quando tornano.