La dieta di Pritikin

A tutti piace dimagrire in modo rapido e visibile, ecco perché ci sono molti che scommettono su diete miracolose. Oggi presentiamo la dieta Pritikin, che è stata proposta dal Dr. Nathan Pritikin negli anni '80 con lo scopo di migliorare la salute cardiovascolare.

Si basa soprattutto sul consumo di verdure, cereali integrali e frutta, esclusi i grassi in ogni momento. In cambio si otterrà una riduzione di circa 3 chili a settimana. Proibisce il consumo di alcune proteine ​​di origine animale come uova o carne rossa, oltre a cibi trasformati a base di farine raffinate come pane o pasta, burro e olio.

La raccomandazione di questo professionista medico comprende tre pasti principali e due piccoli spuntini, se così si può chiamare. Per promuovere la perdita di peso consiglia anche la pratica di esercizio fisico con una certa regolarità.

È, senza dubbio, una dieta abbastanza restrittiva dal momento che proibisce alcuni cibi molto comuni nel nostro carrello. Possono causare carenze significative sopprimendo quasi dalla nostra dieta le fonti di acidi grassi essenziali, che il nostro organismo da solo non produce e che sono essenziali per garantire il corretto funzionamento.

Devi stare molto attento con diete miracolose come il Pritikin, dato che promette una perdita di chili molto rapidamente, il che aumenta il rischio di subire l' effetto di rimbalzo . La base scientifica di questa dieta non è più valida, poiché è stato dimostrato che la restrizione degli idrati semplici può essere più positiva quando si tratta di perdere peso rispetto all'eliminazione dei grassi. Ci sono anche molti grassi che possono essere positivi per il nostro sistema cardiovascolare.